Cerca nel blog

martedì 31 maggio 2011

Gela, quartiere eleusi diffidati i proprietari di terreni abusivi


E’ancora il quartiere eleusi a dare notizia sulla piena volontà dei cittadini di applicare la legalità a favore della collettività e contro tutti coloro che in maniera abusiva si erano da anni appropriati indebitamente del verde pubblico. Dopo le denunce ,infatti, fatte nel febbraio scorso dalla presidente del comitato del quartiere “eleusi” sig.ra Bonina , sull’annosa problematica degli abusivi che occupano gran parte del verde pubblico di proprietà dell’Istituto case popolari, arriva nei giorni scorsi ,da parte dello stesso IACP l’ordine di sgombero . La comunicazione inviata a tutti i condomini dei vari insediamenti popolari del quartiere Eleusi ,è tassativa , occorre liberare i terreni adiacenti gli immobili che per anni hanno prodotto ortaggi e frutta,gli stessi diventeranno di dominio pubblico e faranno parte del verde comune dello stesso quartiere. La nota IACP del 24/05/2011 avente prot.llo 5914 ,inviata per conoscenza alla presidente Bonina ,diffida tutti gli abusivi ad eliminare le recinzioni private e riportare i luoghi allo stato originario entro e non oltre trenta giorni dalla data di ricezione della comunicazione,ogni opposizione provocherà l’attivazione delle procedure giudiziarie di rito. Chiara la dichiarazione della signora Bonina “Finalmente le istituzioni e la procura hanno prodotto un grande risultato quello di ridare agli abitanti del quartiere il verde pubblico scippato alla collettività per anni”.

Di Maurizio Cirignotta

Video lottery, divertimento assicurato


 Video lottery, divertimento assicurato

Le slot machines di nuova generazione, come le cosiddette Video lottery, risultano essere i giochi più amati sia dagli appassionati che dai giocatori occasionali di tutta Italia.
Le Video lottery (Video Lottery Terminal o VLT) stanno infatti riscuotendo sempre più successo soprattutto perchè assicurano il massimo del divertimento con la possibilità, però, di vincere molto ma molto di piu' rispetto alle slot machine tradizionali. Le Video lottery, che sono collegate alla rete telematica statale, offrono un jackpot che può arrivare fino ai 500 mila euro e rispetto alle tradizionali slot le Video lottery hanno una percentuale di restituzione per vincite che può arrivare anche ad essere superiore al 90%. Queste slot si distinguono pertanto per le opportunità che possono offrire a livello di esperienza di gioco, sia dal punto di vista dell’azione, che su quello della vincita a cui è possibile ambire. Le Video lottery sono dei veri e propri dispositivi collegati in rete attivamente e fanno riferimento a un server centrale che autorizza e governa il gioco tramite un algoritmo RNG (random numer generator).
Non si può dunque perdere l’occasione di entrare nell’area gaming dei negozi Merkur-win - brand leader in Europa nel mercato dei giochi e dell’intrattenimento - e tentare la fortuna. I numerosi negozi Merkur-win sono distribuiti sull’intero territorio nazionale e per scoprire tutti i punti scommesse in cui sono presenti le Video lottery basta accedere alla sezione “dove siamo” del sito www.merkur-win.it e quindi trovare la location più vicina per provarle. Sempre all’interno del sito, nella sezione delle news, si può invece scoprire quanto e dove si è già vinto giocando con le Video lottery.
Per questo operatore la qualità dei locali è essenziale. I negozi Merkur-win sono, infatti, eleganti ambienti di gioco dotati di arredi comodi e confortevoli. Le location variano dai 100 ai 500 mq e sono suddivisi in area betting ed area gaming. L’offerta del punti vendita Merkur-win si completa inoltre con servizio di bar e personale qualificato.

VODAFONE AL FESTIVAL DELL'ECONOMIA DI TRENTO - Convegno "'Donne, uomini, economia. Quali confini?" - 4 giugno, alle ore 15.00, presso Palazzo Geremia



VODAFONE AL FESTIVAL DELL'ECONOMIA DI TRENTO

Presso Palazzo Geremia promuove il convegno

"'Donne, uomini, economia. Quali confini?"

Trento, 31 maggio 2011 - Vodafone Italia sostiene per il quinto anno consecutivo Il Festival dell'Economia di Trento, confermando il proprio impegno a supporto del capoluogo del Trentino, delle sue Istituzioni e della produzione culturale della città. Vodafone, anche quest'anno, è andata oltre il semplice contributo d'impresa e ha voluto contribuire attivamente alla definizione del programma con la promozione di un convegno che sarà insieme spunto di riflessione e testimonianza del modo di fare impresa.

Il 4 giugno, alle ore 15.00, presso Palazzo Geremia, si aprirà un dibattito su "'Donne, uomini, economia. Quali confini?", al quale parteciperanno: Cipriana Dall'Orto, Condirettore Donna Moderna, Monica D'Ascenzo, giornalista Sole24Ore e scrittrice, Loretta Napoleoni, economista e saggista, Alessandra Perrazzelli, Presidente Associazione Valore D, Paola Profeta, docente Scienza delle Finanze, Università Bocconi di Milano, Antonio Bernardi, Presidente Fondazione Vodafone Italia. Modera: Nunzia Penelope, giornalista e scrittrice.

Al centro del dibattito una riflessione profonda sul ruolo della donna nella società italiana. Il problema delle differenze di genere - dalle quote rosa nei cda alla conciliazione dei tempi di lavoro e di vita - è oggi ancora ampiamente irrisolto, nel mondo del lavoro come in quello dell'economia in senso più ampio, nel pubblico come nel privato. Partendo dalla testimonianza concreta di tre giovani donne, vincitrici del bando di gara promosso dalla Fondazione Vodafone 'Imprese e Lavoro' con l'obiettivo di sostenere le nuove iniziative imprenditoriali femminili, il dibattito che proponiamo coglie l'occasione per contribuire alla discussione sul rapporto tra donne ed economia.

Durante i giorni della manifestazione sarà inoltre possibile restare sempre aggiornati sui diversi appuntamenti previsti nel ricco calendario del Festival grazie al servizio informativo realizzato Vodafone al numero 340-43990022. Infine sarà possibile conoscere le ultime novità e richiedere informazioni sulle offerte Vodafone presso lo stand espositivo allestito in Piazza Cesare Battisti.



Terna, Flavio Cattaneo, investimento da 45 milioni di euro per la razionalizzazione dell’area metropolitana di Genova

Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, investe 45 milioni di euro per la razionalizzazione dell’area metropolitana di Genova.

Terna, Flavio Cattaneo, investimento da 45 milioni di euro per la razionalizzazione dell’area metropolitana di Genova.

I benefici di tale investimento saranno:

riduzione delle perdite di rete per circa 7 milioni di kWh/anno equivalente al fabbisogno medio annuo di oltre 2300 famiglie;

risparmio complessivo per gli utenti pari a circa 700.000 € l’anno;

maggior sicurezza, qualità ed efficienza per il sistema elettrico della regione;

potenziamento di 2 linee aeree esistenti;

ricostruzione e potenziamento di 2 linee interrate e realizzazione di 3 nuove linee
interrate

L’impegno di Terna per l’ambiente comporterà :

Riduzione dell’impatto ambientale attraverso la demolizione di 10 km di
tralicci esistenti

Interramento di linee elettriche esistenti per una lunghezza di 6 Km

Fonte:
Terna

Casapulla (CE) - Corse clandestine, sequestrati 7 cavalli (31.05.11)

Casapulla (CE) - Corse clandestine, sequestrati 7 cavalli. Sette cavalli utilizzati per corse clandestine sono stati sequestrati dal carabinieri del Nucleo Antifrodi Carabinieri di Salerno del Comando Politiche Agricole e Alimentari, in collaborazione con i Comandi Provinciali di Caserta , Napoli e Salerno. I militari hanno anche denunciato 12 persone. L'operazione di polizia giudiziaria, che ha visto la partecipazione di oltre 50 militari del Comando Carabinieri Politiche Agricole, dei Comandi Provinciali Carabinieri di Caserta, Napoli e Salerno, è scaturita da un primo intervento svolto dai carabinieri di San Prisco (Caserta), che lo scorso gennaio avevano individuato una corsa clandestina di cavalli nel centro abitato di Casapulla. Le successive indagini e gli approfondimenti tecnici del Nucleo Antifrodi di Salerno, delegati dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, hanno consentito di avvalorare le ipotesi accusatorie contro i responsabili, alcuni dei quali legati a un clan camorristico di Caserta, e di procedere al sequestro di sette cavalli.(31.05.11)

EMOGATE® è il nuovo strumento di TechSigno dedicato alla tracciabilità del sangue

Il nuovo Tunnel Scanner RFID di TechSigno
EMOGATE la soluzione dedicata alla logistica del sangue per i centri trasfusionali.

Il sistema multifunzione EMO-GATE® sviluppato per la logistica del sangue permette la tracciabilità di sacche di sangue ed emoderivati attraverso l'identificazione automatica RFID delle stesse.

Con EMO-GATE® il personale è guidato nel processo di acquisizione delle informazioni attraverso una postazione PC Touch Screen con LCD a colori che permette il controllo "passo passo" delle operazioni, la visualizzazione selettiva dei dati acquisiti e la gestione degli errori. I dati caratterizzanti il lotto, così come il log completo delle operazioni eseguite, possono essere trasferiti al SW di gestione dei Centri Immunotrasfusionali.

Il sistema EMO-GATE® è composto da tre dispositivi distinti e tra loro integrati:
Tunnel di lettura RFID a 13.56MHz
Sensore per il controllo della temperatura delle sacche
Bilancia per la pesatura dei lotti movimentati.

Per avere maggiori informazioni sulla soluzione info@techsigno.com

TechSigno HealthCare Solution
I prodotti della famiglia HealthCare di Techsigno, dei quali EMOGATE® fa parte, offrono la possiblità di implementare la tecnologia RFID per l'identificazione e la tracciabilità e movimentazione di sangue ed emoderivati.
La soluzione Techsigno è composta da

  • PT2SCAN® - 3GSCAN®
  • SMART PLATE®
  • TUNNEL EMOGATE®
  • TEMPERATURE DATARECORDER

Tutti i prodotti TechSigno dedicati al Healthcare sono facilmente integrabili con i sistemi informativi esistenti

Pubblicazione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Fabrizio Palenzona: concessioni ripartite

Fabrizio Palenzona, presidente Aiscat, sul sistema delle concessionarie.

ROMA (MF-DJ) – “Il sistema delle concessionarie ha preso l'avvio totalmente dal 1° gennaio 2011. Sono in ritardo, si sono persi 6-7 anni per via del blocco delle infrastrutture e del blocco delle concessioni che poi alla fine sono ripartite grazie all’inserimento nei vari decreti legge”.
Così il presidente di Aiscat, Fabrizio Palenzona, risponde alle critiche mosse dal governatore di Bankitalia, Mario Draghi, al sistema delle infrastrutture nella sua relazione annuale a causa dell'incertezza che ha contraddistinto il settore.
“La relazione del governatore non fa una grinza - ha detto Palenzona - il fatto che le infrastrutture sono un fattore di sviluppo è notorio; il fatto che in Italia non arrivino finanziamenti stranieri, o arrivino scarsi, e non ci sia la spinta dovuta alle infrastrutture, lo dico come minimo da 10 anni”.

FONTE:

Borsaitaliana.it

Foto ricette: fotografie di ricette ed immagini di ricette


Nasce foto ricette, un blog che in realtà è un piccolo portfolio di food fotografia, ovvero di fotografia dedicata al cibo. Le ricette fotografate sono infatti tutte proposte da un cuoco rigorosamente casalingo e rigorosamente un amatore della macchina fotografica. Con la sua reflex di ordinanza Davide scatta le ricette non appena le ha cucinate e le propone in una galleria fotografica.

 

L'obiettivo di Foto ricette? Riuscire a stimolare l'acquolina ma soprattutto mettersi in gioco! Per questo Davide raccoglie le sue fotografie di cucina (di tutto un po', primi, secondi, antipasti, dolci etc.) per avere un album ricordo delle ricette realizzate ma soprattutto per capire dove e poter migliorare: nella scelta delle luci, nell'impostazione del set, nell'individuazione degli accessori e dei colori da utilizzare.


Se siete insomma degli amanti della buona cucina e vi lasciate anche tentare soprattutto dagli occhi, date uno sguardo alle foto ricette presentate dal blog, un'occasione per lasciarsi prendere per la vista ma soprattutto per la gola con piatti semplici non realizzati dai soliti chef con ingredienti complicatissimi ma da una normale persona che vive con passione la sua piccola cucina di casa.

Applicazione dei sistemi per scorrevoli a scomparsa Eclisse

I sistemi Eclisse, nati per risolvere i problemi di spazio all'interno delle abitazioni, rappresentano la soluzione ideale anche per tutte quelle progettazioni che, pur avendo a disposizione grandi metrature, vogliono valorizzare lo spazio e renderlo più confortevole, coniugando le esigenze quotidiane di utilizzo con quelle della progettazione architettonica. Il recente intervento in un attico di 500 m2 nel piccolo comune umbro di Marsciano, a metà strada fra Perugia e Todi, ne è un ottimo esempio.

 

Per rispondere alle esigenze dei proprietari, l'architetto ha voluto creare tre grandi zone abitative: un living open space, una zona notte e una mini spa per il relax. Una distribuzione degli spazi ben studiata, con giochi di aperture e chiusure che rendono l'ambiente funzionale alle esigenze quotidiane e permettono alla luce di illuminare tutti i vani, sfruttando così al massimo la posizione dominante dell'attico sull'ambiente esterno. A risposta di queste esigenze il progettista ha scelto di installare su tutti i fori, sia interni che esterni, i sistemi per scorrevoli a scomparsa Eclisse: il risultato è uno spazio che si dilata a seconda delle necessità.

Il corridoio d'ingresso raccorda le tre principali zone dell'abitazione. I controtelai Syntesis® Line nella versione fuori misura, ovvero con un'altezza quasi fino al soffitto, sono stati scelti per tutte le stanze della casa: dai bagni alle camere da letto, alla zona relax. Syntesis® Line di Eclisse è il controtelaio che si presenta privo di stipiti e cornici coprifilo, una progettazione raffinata in accordo con l'arredamento moderno e minimale dell'attico, con i pavimenti in legno, ma anche con le superfici dai toni pastello dei bagni a quelle rivestite in resina azzurra della zona relax. In sintonia con questo stile, sono state scelte per tutte le luci di passaggio le nuove porte modello Marte, sempre di Eclisse, in vetro satinato bianco con profilo squadrato in alluminio. Anche chiuse, permettono alla luce naturale di filtrare e di diffondersi all'interno dell'abitazione. Luce che illumina l'attico anche grazie alle grandi aperture esterne realizzate con Alzanti e Persiane scorrevoli in legno, che scompaiono all'interno del muro perimetrale dell'abitazione grazie alle soluzioni Eclisse per esterni. Questo gioco di porte e porte-finestre che si eclissano all'interno dei muri crea così un continuum visivo anche con l'ambiente esterno.

 

Il sistema scorrevole utilizzato nel caso sopra citato è ispirato ai criteri di rigore e di essenzialità dell'architettura contemporanea ed è l'Eclisse Syntesis® Line, che si presenta privo di stipiti e di cornici coprifilo. L'integrazione totale nella parete permette una progettazione raffinata e minimale. Grazie alle particolari soluzioni tecniche adottate da Eclisse il rischio di alterazioni dell'intonaco è praticamente nullo: il pre-intonaco lungo la linea del foro porta facilita l'adesione dell'intonaco di finitura e della pittura, in modo da garantire un risultato estetico assolutamente omogeneo sull'intera superficie della parete.

 

Infine, per capire quali siano i reali vantaggi dell'utilizzo dei sistemi per porte scorrevoli Eclisse all'interno di una soluzione di design pratica e funzionale, si presenta un'intervista all'arch. Margutti che ha curato la progettazione dell'attico sopra citato.

 

D: Buongiorno. Innanzitutto, chi è l'arch. Margutti? Ci dice qualcosa di lei, della sua attività?

R:  Buongiorno a voi..  Mi sono laureata in Architettura presso la facoltà degli studi di Firenze nel 1995. Da allora ho dedicato la maggior parte del mio tempo alla libera professione. Il mio operare spazia nei diversi ambiti della progettazione, dal restauro di edifici storici al design degli oggetti di arredamento, avendo come interlocutori sia committenze private che pubbliche. Dal 2004 sono socio fondatore dello studio EUTECNE s.r.l. con sede in Perugia, insieme a due giovani ingegneri.

 

D: Qual è la sua "filosofia" nel progettare? Quali sono le sue priorità?

R: La costante ricerca di soluzioni innovative in funzione di una migliore fruizione dell'architettura e dell'ambiente che la contiene. Una delle mie priorità, anzi direi dei miei obiettivi, è quello di contribuire alla "qualità" architettonica, espressa non solo nella sua funzionalità ma anche nella  sua capacità di garantire un benessere estetico.

 

D: Parliamo del progetto che presentiamo in questo articolo. Qual è l'idea di fondo alla quale si è ispirata per svilupparlo?

R: L'intervento di cui parliamo riguarda la progettazione dello spazio abitativo di un attico di circa 200 mq di superficie, che insieme alla terrazza perimetrale, occupa l'ultimo piano di un edificio residenziale. Il criterio compositivo ha seguito l'idea iniziale di valorizzare il rapporto con l'ambiente circostante creando assi visivi suggestivi dall'interno verso l'esterno senza soluzione di continuità conservando la divisione in zone dell'impianto planimetrico.

 

D: Ci racconta brevemente quali sono state le fasi chiave di questo progetto?

R: Inizialmente i proprietari avevano acquistato solo una parte della superficie dell'attico e tra le  varie soluzioni progettuali proposte, una aveva particolarmente entusiasmato la committenza, a tal punto che dopo l'acquisizione di tutta la superficie, è stata  sostanzialmente confermata la proposta iniziale. Lo spazio interno si sviluppa lungo un asse visivo che congiunge i due ambiti abitativi, quello dedicato al quotidiano e quello dedicato wellness. Il linguaggio usato è quello moderno lasciando al colore la funzione di orientamento e di valorizzazione dei corpi distributivi.

Il soggiorno e la cucina in doppio rapporto comunicativo si estendono verso l'area privata dei proprietari costituita da uno studio, un office, la camera da letto principale ed il bagno privato. Il resto delle stanze si sviluppa intorno ad un'area di servizio che contribuisce a dare ordine alla pianta.

Nell'area dedicata al benessere fisico, trovano spazio una piscina coperta, la sauna, la palestra ed il bagno. Tutti gli ambienti descritti si proiettano verso l'esterno attraverso ampie vetrate che consentendo un rapporto costante con il paesaggio collinare.

 

D: Lei ha scelto controtelai per interni Eclisse. A quali esigenze di progettazione hanno risposto?

R:La scelta di usare questo prodotto è scaturita dalla volontà di creare un'architettura diafana, allo stesso tempo salvaguardando la privacy. Il controtelaio  usato mi ha infatti permesso di usare porte a tutta altezza (sia in vetro trasparente che opaco) creando tagli di luce che consentono agli ambienti di interfacciarsi fra di loro e con il paesaggio circostante.

D: Ci racconta in che modo lei ha personalmente "interpretato" le soluzioni Eclisse?

R: L'uso sia di controtelai per porte interne che controtelai per esterni, quali alzanti e persiane, mi hanno consentito di usare la luce come elemento compositivo dello spazio, che definisce il pieno ed il vuoto, gli spessori e le superfici. Il suo controllo infatti ha creato uno spazio manipolabile attraverso le quinte scorrevoli degli infissi e delle persiane, che scompaiono all'interno dello spessore del muro in modo lineare e pulito.

 

 

 

SDA Bocconi, un Nobel all'MBA

La Faculty internazionale di SDA Bocconi si è arricchita ulteriormente con l’arrivo di Michael Spence, Premio Nobel per l'Economia nel 2001. Nei prossimi anni infatti Spence sarà protagonista nelle aule del Full-Time MBA e già durante l’edizione in corso Spence ha fatto lezione all'interno del corso "Growth in the Emerging Economies".

Premio Nobel per l'Economia nel 2001 insieme a George Akerlof e Joseph Stiglitz per i loro studi sull’impatto delle informazioni asimmetriche sui mercati, Spence è professore di Economia alla New York University Stern School of Business e Philip H. Knight Professor Emeritus of Management presso la Graduate School of Business di Stanford University. Spence è inoltre presidente della Commission on Growth and Development, un policy group internazionale dedicato a promuovere la crescita sostenibile e la riduzione della povertà nei paesi in via di sviluppo.

La presenza di Spence rafforza ulteriormente il prestigio internazionale del Full-Time MBA di SDA Bocconi, entrato a inizio anno nella top 10 europea del prestigioso ranking internazionale pubblicato dal Financial Times. Oltre a Spence, la Faculty MBA annovera tra i suoi membri più di un quarto di docenti internazionali.

Napoli - Il trionfo di Liugi de Magistris (31.05.11)

Napoli - Il trionfo di Liugi de Magistris (31.05.11)

Pistole termiche: tanti diverse utilità

Pistole termiche e accessori, nella categoria utensili vari dell'assortimento proposto on line della Betafer: concessionario di tutta la gamma di articoli della linea Beta utensili. Sono apparecchiature studiate per permetterci di svolgere le più svariate attività quali sverniciatura e decappaggio, sgelamento di tubature e preriscaldamento motori, calettamenti a caldo di piccole parti metalliche, processi accelerati di asciugatura vernici e adesivi, deformazioni controllate di parti in plastica o legno, saldature e brasature con stagno e leghe a basso punto di fusione, in modo completo e accurato grazie al controllo dei parametri di portata e temperatura. Si possono trovare pistole termiche di differenti potenze ed ugelli di diversa forma e dimensione, per adattarsi ad ogni utilizzo.
Visitate dunque il portale, e trovate gli attrezzi che maggiormente si addicono alla vostra attività, visitate anche le sezioni riservate all'arredo officina: pannelli e mobili comodi e funzionali per aiutarci a tenere i nostri utensili sempre ordinati e a portata di mano... ai dispositivi di protezione individuale, perché in ogni ambiente lavorativo la sicurezza è una cosa da non trascurare... la sezione riservata ai capi di abbigliamento da lavoro, perché anche la maniera di presentarsi parla per noi e per i nostri operai... resterete senza dubbio soddisfatti dalla vastità del catalogo proposto e troverete ciò che fa per voi!

Maturità 2011 date

Maturità 2011 date.

Maturità 2011 date scritti. Dopo la chiusura della scuola prevista per l’11 giugno ci saranno poco più di 10 giorni per prendere fiato e poi immergersi nell’esame di maturità 2011 che vedrà quest’anno circa 500 mila studenti cimentarsi con l’esame di stato 2011. Sono infatti state fissate le date dell’esame di maturità 2011 che inizierà il 22 giugno con la prima prova che riguarderà, come da tradizione il tema di italiano. Tema, saggio breve o articolo di giornale che sia, i maturandi avranno ben 6 ore a partire dalle 8 di mattina (ovviamente il conteggio delle ore scatta nell’orario preciso in cui si comincia a lavorare), per fare il loro meglio al primo scritto dell’esame di maturità e poter poi archiviare una volta per tutte questo esordio e cominciare a preoccuparsi per la seconda prova. Una full immersion che non lascerà molto tempo al relax per i maturandi italiani che il 23 giugno si cimenteranno poi con la temutissima seconda prova, quella che valuta gli studenti a seconda dell’indirizzo di studi. Dopo la seconda prova, prevista appunto per il 23 giugno, ci sarà una lunga pausa fino al 27 giugno, giorno previsto per la terza prova, la verifica che riguarda i quiz relativi alle materie esterne, che impegnerà gli studenti prima di cominciare i colloqui orali che verranno poi definiti una volta affrontati tutti gli esami scritti. Una pausa, quella tra il 23 e il 27, che è stata piuttosto contestata in quanto, come è stato detto, prolunga la sofferenza dello studente che in questo modo è tenuto di più sul filo del rasoio. Ma ovviamente questa è soltanto una campana! Dall’altra parte molti altri studenti hanno tirato un lungo sospiro di sollievo: una pausa necessaria e ben accolta per avere ancora più tempo per studiare!

Maturità 2011 date orali. Gli esami di maturità 2011 si avvicinano ogni giorno di più e abbiamo già parlato delle prove scritte che metteranno alla prova quasi 5 milioni di studenti che dal 22 giugno saranno impegnati con tutte le tappe previste per l’esame di maturità. Il 22 giugno si inizierà con la prova di italiano, per poi continuare il giorno dopo ossia il 23 giugno con la seconda prova con la materia prevista per ogni istituto scolastico. Si ricomincia poi con la terza prova il 27 giugno che riguarderà un test su tutte le materie esterne e soltanto superata questa ultima prova scritta la commissione fisserà le modalità e le date degli orali che inizieranno una volta corretti i test scritti e verranno comunicati agli studenti tramite affissione presso l’istituto scolastico di riferimento con il punteggio ottenuto dalla somma dei tre scritti effettuati. Di solito gli esami orali sono praticamente imminenti dopo gli scritti e la commissione si occupa di estrarre la lettera del cognome da cui cominciare e si occupa a questo punto di realizzare un calendario con tutti i nominativi da interrogare per concludere in tale modo l’esame di maturità 2011. Di soliti gli esami di maturità non si spingono oltre la metà di luglio, quindi gli studenti italiani alle prese con la maturità potranno stare tranquilli: entro tale data sarà tutto finito e non resterà che attendere l’affissione dei promossi e dei bocciati, sperando che dopo tanto impegno tutti, o almeno la maggior parte, possano considerarsi “maturi” concludendo così in bellezza l’esperienza altamente formativa della scuola superiore e accedere così al mondo del lavoro o all’Università.

Maturità 2011 materie

Maturità 2011 materie.

Maturità 2011 materie. Bene, se siete maturandi per l’anno 2011 siete arrivati in un sito che fa proprio al caso vostro. Se poi siete maturandi 2011 in cerca di tutte le info utili riguardo la prima prova, la seconda, la terza, le materie della seconda prova, ecc, allora questo sito può diventare il vostro compagno di studi e suggerimenti da portare con voi d’ora in poi e fino alla maturità… Partiamo col cercare di capire in cosa consiste la maturità di quest’anno (2011): ci saranno tre prove scritte da affrontare prima di accedere agli orali, prima prova, seconda prova e terza prova.

Maturità 2011 materie. La prima prova: la prima prova per la maturità 2011 consiste nello svolgimento di un tema d’italiano. Vi saranno diverse tipologie di scelta, la prima scelta per la prima prova delle maturità 2011 consiste in un analisi del testo; per quanto riguarda la seconda tipologia di scelta, il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini ha deciso che consisterà nella redazione di un saggio breve o di un articolo di giornale; come ultima possibilità di scelta per la prima prova di maturità 2011, il maturando avrà la possibilità di sviluppare un tema su un’importante questione storica.

Maturità 2011 materie. La seconda prova, materie: nella seconda prova per la maturità 2011 si dovrà affrontare una verifica su una determinata materia, scelta alcuni mesi prima dell’esame a cui si dovranno sottoporre gli studenti maturandi 2011 di istituti tecnici professionali e licei (scientifico, classico, ecc, ecc. ). Di seguito troverete i principali indirizzi con le rispettive materie scelte dal Ministro Mariastella Gelmini per la maturità 2011.

Maturità 2011 prima prova

Maturità 2011 prima prova.

Maturità 2011 Prima prova. Iniziamo subito col dire che la prima prova della maturità 2011 (e cioè il tema) sarà uguale per tutti, sia per i licei che per gli istituti tecnici e professionali. In cosa consiste la prima prova per la maturità di quest’anno (2011)? Beh, la prima prova consiste sempre nello svolgimenti di un tema d’italiano. Solitamente ci sono diverse categorie e bisogna sceglierne una. Di seguito vi riportiamo le tipologie di scelta: la prima scelta per la prima prova delle maturità 2011 consiste in un analisi del testo: lo studente si ritroverà di fronte ad un questionario dove dovrà rispondere a domande inerenti al testo letto, che sarà un estratto antologico di letteratura italiana.

Per superare questo test (chiamiamolo così) il maturando 2011 per la prima prova dovrà dimostrare di essere perfettamente in grado di inquadrare l’autore in ambito storico letterario e dimostrando capacità di saper inquadrare lo stesso brano all’interno del proprio contesto e saperne delineare le caratteristiche principali e quelle richieste.
Maturità 2011 Prima prova. Seconda tipologia esame. Andiamo adesso alla seconda tipologia di scelta per la prima prova dell’esame di maturità 2011.

Il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini ha deciso che la seconda tipologia di scelta consisterà nella redazione di un saggio breve o di un articolo di giornale. In pratica verranno fornite allo studente maturando delle letture (che potrebbero essere sia in ambito scientifico e socio economico, che culturale). C’è anche il tema libero, o semplicemente di ordine generale dove lo studente, che in questo caso non dovrà basarsi su nessuna lettura, dovrà comporre un tema d’italiano, che possiamo chiamare “saggio breve”. Il tema maturità 2011 prima prova dovrà essere fatto in base al proprio bagaglio culturale. Importante però che bisogna rimanere in tema su quanto prescritto da un breve testo descrittivo del tema di cui è richiesta la redazione.

Maturità 2011 Prima prova. Terza tipologia scelta. Come ultima possibilità di scelta per la prima prova di maturità 2011, il maturando avrà la possibilità di sviluppare un tema su un’importante questione storica. In parole povere al candidato verrà fornito un testo con una particolare questione storica, e sulla base di quest’ultima, e soprattutto del proprio bagaglio accumulato nel corso degli anni di scuola superiore, dovrà cercare di sviluppare al meglio delle sue potenzialità la questione storica che verrà fornita nella traccia della prima prova di maturità 2011.
Maturità 2011 Prima prova. Piccoli consigli. Di seguito troverete dei piccoli (o grandi, dipende da come la vedete) per i maturandi 2011: se il maturando avrà una degna preparazione su un autore della letteratura italiana, rispondere a domande in merito all’autore sarà un gioco da ragazzi, ricordatevi una cosa fondamentale: di solito verranno trattati argomenti degli autori del 900 inerenti a situazioni attuali avvenute all’incirca due-tre mesi prima dello svolgimento dell’esame. Per dirvene qualcuna tenete rifermento alla Libia, Caso Ruby, Immigrazione, cercate un qualcosa che possa entrare in gioco con questi fattori. Negli ultimi anni ad esempio, per la prima prova della maturità, c’è stato un sempre puntuale Giuseppe Ungaretti. Per quanto riguardo il 2009 è stato sorteggiato Italo Svevo.

Nella maturità 2008 è toccato a Eugenio Montale con la poesia Ripenso il tuo sorriso tratta da Ossi di seppia (1925).
Per il tema libero tenetevi pronti anche su argomenti come Libia, Caso Ruby (o meglio Rubygate), Immigrazione Lampedusa, Cronaca nera tipo Yara Gambirasio e Sarah Scazzi. Insomma adesso avete tutti gli elementi per fare una buona “prima prova” di maturità. In bocca al lupo e alla prossima info sugli esami di maturità 2011 prima prova.

Maturità 2011 commissari esterni

Maturità 2011 commissari esterni.

Maturità 2011 commissari esterni interni. Ecco l’elenco delle materie e dei commissari sia esterni che interni per ogni materia. Innanzitutto armatevi di pazienza perché leggere la lista ufficiale del Ministero dell’Istruzione con l’elenco delle materie e dei commissari esterni ed interni 2011 di ogni singola materia per tutti gli indirizzi previsti in Italia per la maturità 2011 è un po’ un casino anche perché gli indirizzi sono tantissimi (un qualcosa come 700) per un foglio pdf di un totale di 64 pagine.

L’unico consiglio che possiamo dare ai visitatori è quello di ricorrere al codice alfanumerico corrisponde il proprio indirizzo di studi. La cosa importante da capire, per non rischiare di perderci troppo tempo, è proprio il codice e da quello potrete ricorrere in poco tempo all’indirizzo dell’istituto da voi frequentato e le materie assegnate ad ogni commissione esterna ed interna per la maturità 2011.

Di seguito troverete il link della commissione interna ed esterna per la maturità 2011. Speriamo di esservi stati d’aiuto… Dal canto nostro non ci resta che farvi un grande in bocca al lupo e augurarvi un buono studio ed un’ottima maturità 2011.
Maturità 2011 commissione esterna interna. L’elenco delle materie e dei commissari 2011 sia esterni che interni per ogni materia: http://www.maturita.biz/maturita-2011-commissari-esterni-interni

Scegli il gioco più adatto a te, scopri le novità di giochi gratis


Il mondo di internet è affascinante proprio per la sua poliedricità e per la condizione essenziale che permette a ciascun navigatore di essere libero nel pensare e nel cercare l’attività che soddisfa maggiormente il proprio pensiero, nel momento esatto in cui è intento a produrlo.

Nei momenti liberi, nelle situazioni di pausa, a casa, in ufficio, dopo la scuola, è ormai impensabile non accendere il pc e connettersi alla rete, per distogliere lo sguardo dalla realtà che ci assolve, tuffandoci in un mare immenso ed inesplorato, intento a catturare ogni nostra attenzione.

Tra le numerose attività disponibili online, una delle più gettonate è la possibilità di divertirsi giocando online. Attraverso il portale giochi gratis potrete dar sfogo alla vostra immaginazione, scegliendo il gioco più adatto al vostro stato d’animo ed alle vostre capacità, mettendo alla prova le vostre abilità e le vostre passioni.
C’è davvero l’imbarazzo della scelta, vi sono giochi per ragazze, giochi sportivi, giochi rompicapo, giochi divertenti, giochi driving e giochi casino, senza trascurare i giochi di avventura, i giochi per bambini ed i giochi d’azione e tante altre attrattive. Ciascuna categoria riporta un elenco lunghissimo di giochi con difficoltà variabile, da sperimentare.

Come si può ben notare è impossibile non riuscire a trovare il gioco giusto, in grado di stuzzicare in pieno relax il vostro intelletto e di offrire un meritato riposo al vostro pensiero, in qualsiasi ora della giornata voi avvertiate al necessità di staccare la spina.

Il portale http://www.giochigratisonline.com/ è molto ben organizzato, infatti noterete subito le categorie disponibili e gli elenchi dei vari giochi proposti, ma oltre ciò troverete a vostra disposizione una sezione dedita alle ultimissime novità del settore. Si tratta di uno spazio informativo che vi permetterà di ricevere le ultimissime novità dai blog più aggiornati, offrendovi news interessanti e fresche da leggere in qualsiasi momento.

In questo modo i più esperti appagheranno la propria sete di sapere ed i principianti potranno iniziare ad informarsi ed a formarsi sulle novità più in del settore giochi.
Simpatica e divertente è anche la funzione “un gioco a caso", praticamente cliccando sull’icona potrai giocare ad uno dei giochi disponibili on line scelto appositamente per te.

Giochi gratis è il portale senza tempo, adatto ad ogni fascia di età, se hai bisogno di svago e di tranquillità, qui troverai le risposte giuste a costo zero, infatti i giochi disponibili sono completamente gratuiti e per tale motivo potrai provarli tutti, divertendoti da solo o in compagnia.
Cosa stai aspettando, il divertimento viaggia su un binario unico, scoprilo su giochi gratis online e mettiti alla prova e scegli il tuo spazio divertendoti.

Tuning auto è dare il meglio alla tua auto

Scegliere fra i prodotti tuning auto, quelli più adatti alla tua auto, degli accessori che le diano valore, che la aiutino ad esprimersi e ad esprimere tutte le sue potenzialità, è solo volere le cose migliori per la propria auto, voler dare il meglio a lei, così che lei ci dia il meglio per ciò che riguarda potenza, estetica, risparmio nei consumi...
Esistono articoli per tuning auto di molti differenti modelli, studiati per dare valore a differenti aspetti dell'automobile. Sul portale auto-tuning-point.com, se ne può trovare un ampio assortimento: articoli di vario genere disponibili in diverse versioni, per trovare compatibilità con diverse marche di auto, di differenti modelli, alimentate a benzina o diesel... Si trovano articoli ideati per portare al massimo la sportività dell'automobile: assetti racing, volanti sportivi... per aumentarne coppia e potenza, come i moduli o centraline aggiuntive, che impongono delle modifiche sui parametri di funzionamento del motore, e riescono nello stesso momento a portare una diminuzione nei consumi di carburante. Ed ancora si trovano articoli per rimediare a danni di modesta entità alla carrozzeria che potrebbero verificarsi, quali ad esempio dei graffi o piccoli bolli.
Sul portale si possono avere informazioni circa tutti gli articoli, mettersi in contatto con i tecnici per avere chiarimenti circa eventuali dubbi, o avere supporto telefonico successiva all'acquisto e durante le fasi di installazione.

Osostore, l'unico ecommerce di moda Inlet e Outlet


Grandi marchi e sconti fino al 70%. Questo è Osostore, il nuovissimo ecommerce tutto italiano che offre l’opportunità di scegliere i migliori capi di abbigliamento, scarpe, accessori griffati degli stilisti del momento a prezzi sempre competitivi.

Seguire gli stili e le tendenze di moda è diventato quasi inevitabile ai giorni nostri, ma non sempre sappiamo bene come, dove e cosa cercare. Il più delle volte sono il risparmio e la convenienza a indirizzarci verso una scelta mirata, trascurando la qualità e le caratteristiche che contraddistinguono i capi di abbigliamento che scegliamo.

La differenza tra Osostore e gli altri club di shopping online sta nell’abbinare la garanzia “low cost" dell’outlet all’esclusività dell’inlet, un nuovissimo approccio al risparmio, basato sulla possibilità di poter vendere al pubblico pezzi unici della stagione corrente a prezzi ridotti e sempre convenienti senza attendere i saldi. Oltre a offerte e promozioni settimanali, Osostore garantisce ad ogni cliente la consegna gratuita degli articoli in 48H sull’intero territorio nazionale.

La professionalità di Osostore è resa evidente dal rapporto instaurato con il cliente, seguito passo dopo passo e accompagnato verso la ricerca dei capi e degli accessori preferiti.

Avvalendosi di strategie di marketing one-to-one, Osostore vanta un eccellente customer care; attraverso le newsletters e la pagina Facebook, i clienti sono sempre informati sui capi in offerta e sulla durata delle promozioni.

Scegli i tuoi capi preferiti, regalati emozioni a prezzi da outlet, lasciati tentare dall’ inlet e dalla possibilità di risparmiare 365 giorni all’anno senza rinunciare ad essere cool nel tuo stile.

Casapulla (CE) - Corse clandestine, sequestrati 7 cavalli (31.05.11)

Casapulla (CE) - Corse clandestine, sequestrati 7 cavalli. Sette cavalli utilizzati per corse clandestine sono stati sequestrati dal carabinieri del Nucleo Antifrodi Carabinieri di Salerno del Comando Politiche Agricole e Alimentari, in collaborazione con i Comandi Provinciali di Caserta , Napoli e Salerno. I militari hanno anche denunciato 12 persone. L'operazione di polizia giudiziaria, che ha visto la partecipazione di oltre 50 militari del Comando Carabinieri Politiche Agricole, dei Comandi Provinciali Carabinieri di Caserta, Napoli e Salerno, è scaturita da un primo intervento svolto dai carabinieri di San Prisco (Caserta), che lo scorso gennaio avevano individuato una corsa clandestina di cavalli nel centro abitato di Casapulla. Le successive indagini e gli approfondimenti tecnici del Nucleo Antifrodi di Salerno, delegati dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, hanno consentito di avvalorare le ipotesi accusatorie contro i responsabili, alcuni dei quali legati a un clan camorristico di Caserta, e di procedere al sequestro di sette cavalli.(31.05.11)

Bologna - Baby gang, fermate due ragazze (31.05.11)

Bologna - Immagini riprese subito dopo la rapina operata da un gruppo di quattordicenni e quindicenni appartenenti ad una baby gang denominata Bolognina Warrios. nelle immagini due di essi vengono acciuffati da un cittadino che li riporta sul luogo dell'accaduto tenendoli per il colletto della giacca. (31.05.11)

Nuovo portale Rivella's Hotels creato da MM ONE Group

MM ONE Group ha pubblicato il nuovo portale istituzionale del gruppo Rivella's Hotels di Jesolo, online all'indirizzo www.rivellashotels.com, con quattro strutture gestite direttamente presso la spiaggia, tutti dotati dei comfort più moderni: camere e appartamenti con aria condizionata, servizi privati, cassaforte, TV sat, accesso a internet LAN e Wi-Fi, e noleggio biciclette. Da non dimenticare infine le piscine e le spiagge private, per godersi sole e acqua salata o dolce.

Rivella's Hotels Jesolo Venezia

Il nuovo portale è ora collegato a tutti i siti dei singoli alberghi con una grafica ripensata e struttura del sito riprogettata da MM ONE Group. Linee accattivanti che danno forma al motore del CMS ONE, l'interfaccia gestionale che permette ai clienti di pensare e pubblicare in autonomia i contenuti. Introdotto anche il BOOKING ONE, il sistema di MM ONE Group per prenotare direttamente in tutte le strutture, e i moduli d'interazione: Gallery ONE, Gestione News/Eventi/Newsletter e Multisito, oltre al Meteo Jesolo sempre aggiornato.


Rivella's Hotels Group
VII accesso al mare di via Bafile, 4

30016 Jesolo (VE)
Tel +39 0421 380533

www.rivellashotels.com

info@rivellashotels.com

A cura dell'Ufficio Stampa di MM ONE Group

Il presidente di McAfee David DeWalt entra nel Comitato di Sicurezza delle TLC del Presidente Obama

 

Il presidente di McAfee David DeWalt entra nel Comitato di Sicurezza delle TLC del Presidente Obama

 

Milano, 31 maggio 2011 -- McAfee ha annunciato oggi che il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha dichiarato la propria intenzione di includere il presidente di McAfee David DeWalt come membro del Comitato nazionale per la sicurezza delle telecomunicazioni NSTAC (National Security Telecommunications Advisory Committee). Il comitato, composto dai CEO di aziende dei settori tecnologici e TLC, svolge funzioni di consulenza e fornisce raccomandazioni al Presidente e ad altri rappresentanti del governo in materia di sicurezza con particolare riferimento ai sistemi di telecomunicazioni nazionali. Questa organizzazione, inoltre, esamina la security nel contesto dell’impatto che può avere sulla sicurezza nazionale nella sua accezione più estesa e intende fare in modo che siano messe in atto le protezioni del caso per garantire ai cittadini i propri diritti civili.

 

"Sono veramente onorato di questa nomina e grato del fatto che l'Amministrazione sia così fermamente convinta che il focus sulla sicurezza informatica sia di vitale importanza nazionale," ha dichiarato DeWalt. "Non vedo l'ora di iniziare a collaborare con l'Amministrazione e con i massimi esponenti delle nostre imprese del settore TLC per stabilire il modo migliore di affrontare la complessità via via crescente delle attuali problematiche tecnologiche e comportamentali in ambito di sicurezza che la nostra nazione sta vivendo".

 

Dal suo ingresso in McAfee nel 2007, DeWalt ha guidato McAfee per tre anni consecutivi di crescita, con ricavi record pari a  2,1 miliardi di dollari nel 2010. Il 19 agosto 2010, Intel ha acquisto McAfee per 7,68 miliardi dollari. In McAfee, DeWalt ha guidato gli investimenti in tecnologia, ampliato le alleanze strategiche della società e realizzato un ecosistema di oltre 100 partner tecnologici. Autorità riconosciuta nell’ambito della sicurezza informatica, appare regolarmente sui programmi di informazione televisivi nazionali, ha partecipato al World Economic Forum di Davos e a numerose altre tavole rotonde a fianco di leader mondiali, e ha collaborato come consulente, tra gli altri per la National Security Agency (NSA) e la Central Intelligence Agency (CIA).

 

DeWalt entrerà a far parte del Comitato del Presidente National Security Telecommunications Advisory Committee insieme ad altre new entry, tra cui: Scott Charney, corporate vice president di Microsoft's Trustworthy Computing Group, Dick Costolo, CEO di Twitter, Inc.; Jamie Dos Santos, Presidente e CEO di Terremark Federal Gruppo; e Hook Lisa, Presidente e CEO di NeuStar, Inc.

 

A proposito di McAfee

McAfee, società interamente controllata da Intel Corporation (NASDAQ:INTC), è la principale azienda focalizzata sulle tecnologie di sicurezza. L'azienda offre prodotti e servizi di sicurezza riconosciuti e proattivi che proteggono sistemi e reti in tutto il mondo, consentendo agli utenti di collegarsi a Internet, navigare ed effettuare acquisti sul web in modo sicuro. Supportata dal suo ineguagliato servizio di Global Threat intelligence, McAfee crea prodotti innovativi destinati a utenti consumer, aziende, pubblica amministrazione e service provider che necessitano di conformarsi alle normative, proteggere i dati, prevenire le interruzioni dell'attività, individuare le vulnerabilità e monitorare e migliorare costantemente la propria sicurezza. McAfee è impegnata senza sosta a ricercare nuovi modi per mantenere protetti i propri clienti. http://www.mcafee.com

 

###

Per informazioni:

Ufficio Stampa

McAfee

Tel.: 02/55.41.71

Fax: 02/55.41.79.00

 

 

Benedetta Campana, Tania Acerbi

Prima Pagina Comunicazione

Tel.: 02/76.11.83.01

Fax: 02/76.11.83.04

e-mail: benedetta@primapagina.it 

        tania@primapagina.it

 

 

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati in rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali e ne viene garantita la sicurezza e la riservatezza. Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili ed incaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiesto rivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasi momento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare i diritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

 

Roma - Droga dal Venezuela (30.05.11)

Roma - Droga dal Venezuela. Arrestati narcotrafficanti e scoperto sequestro di persona. (30.05.11)

Camerette per bambini con soppalco sul sito del Gruppo Mir

Il sito del Gruppo Mir, Mobilieri Italiani Riuniti, fornisce in rete una serie di soluzioni per arredare le camere dei ragazzi in modo pratico ed efficiente. Un catalogo di camerette per bambini di ogni tipo per creare il giusto ambiente dedicato allo studio e al gioco dei ragazzi.

La varietà di camerette per bambini presenti sul mercato è orientata a soddisfare ogni tipo di esigenza. Nello specifico le camerette per bambini soppalco sono una soluzione che consente di risparmiare molto spazio: le particolari strutture di queste camerette per bambini consentono di posizionare il letto al di sopra della scrivania o degli armadi. Il soppalco è una soluzione che si sta diffondendo sempre di più nel contesto dell'arredamento; una configurazione di questo tipo permette di ottimizzare la disposizione dei mobili di una camera in altezza, mentre le camerette classiche tendono a svilupparsi esclusivamente orizzontalmente. Con l'evoluzione degli spazi disponibili nelle case, e il loro progressivo ridimensionamento, si ripensa anche il modo di arredare. Perciò anche le camere da letto moderne offrono soluzioni studiate appositamente in questa ottica.

Per consultare l'intero catalogo di camerette per bambini nelle loro tipologie, fra cui quelle con soppalco, è possibile visitare il sito del Gruppo Mir all'indirizzo: gruppomir.com.

Matteo Vinci
Web Marketing Ga.Y.A. srl
matteo@gayalab.it

I Bee Hive incontrano i fans da “ci gusta!” a Milano

Il mitico gruppo del telefilm anni '80 "Love me Licia" incontrerà i fans sabato 4 giugno alle 21, presso lo store di via Formentini 9 (Milano, zona Brera). Gli appassionati non possono mancare: questa è l'unica occasione per conoscere da vicino Mirko, Satomi e tutti gli altri, prima del gran finale del Bee Hive Reunion Tour 2011.
In attesa di gustare un frozen yogurt con la band, sul blog di ci gusta! è possibile leggere l'intervista a Manuel "Matt" De Peppe


C'è un appuntamento davvero speciale per tutti quelli che ballavano al ritmo di Freeway e non si perdevano una sola puntata di "Love me Licia".
Sabato 4 giugno i Bee Hive incontrano i fan allo store ci gusta! di Milano (zona Brera, via Formentini 9).
Questa sarà l'unica occasione per poter scambiare quattro chiacchiere con Pasquale "Mirko" Finicelli (voce), Sebastian "Satomi" Harrison (tastiere), Manuel "Matt" De Peppe (batteria, tastiere, voce, produzione e arrangiamenti), Luciano "Paul" De Marini (chitarra) e il nuovo talentuoso elemento della band Tony Amodio (basso).

Tra una coppetta di frozen yogurt e un gelato tenero si potranno conoscere da vicino i membri del gruppo, che dopo il grande successo ottenuto fra '85 e '88, sono tornati insieme per la gioia di migliaia di ammiratori.
La band sarà disponibile per firmare autografi, scattare fotografie e distribuire biglietti per l'ultima tappa del loro tour, che si concluderà il 9 giugno a Brescia dopo aver toccato Bologna, Napoli e Roma.

I fans più rapidi ad arrivare al locale potranno anche avere in regalo una t-shirt autografata dai Bee Hive, realizzata in onore di questa serata da ci gusta!.

Il desiderio del gruppo di avere un contatto più diretto con i propri ammiratori ben si addice all'ambiente amichevole e informale di cigusta! e così è nata l'idea di questa serata.
A renderla ancora più dolce, ci sarà la grande promozione "Porta un amico": per ogni gelato tenero acquistato, uno è in omaggio.
Naturalmente si potranno assaggiare anche tutte le delizie di cigusta! che unisce il piacere dell'amicizia a quello della migliore gelateria e pasticceria italiana.

In attesa di passare il sabato sera con i Bee Hive vi invitiamo a leggere l'intervista a Manuel De Peppe, che il fautore di questa reunion nonché mente creativa del gruppo ha rilasciato per il blog di ci gusta!.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, come il frozen yogurt, il gelato tenero di cigusta!, zuppe e dolci al cucchiaio o anche come aprire un negozio in franchising, vi invitiamo a visitare www.cigusta.com e la nostra pagina su Facebook, www.facebook.com/cigusta.  


Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
email: bonati@layoutweb.it
www.layoutweb.it

Snav presenta una nuova convenzione dedicata agli studenti

Sconti e agevolazioni per i titolari di "Io Studio - Carta dello Studente", iniziativa promossa dal Miur.


carta dello studente30 maggio 2011 - In occasione de "La nave della legalità", l'evento svoltosi lo scorso 22 maggio e nato per commemorare i giudici Falcone e Borsellino, Snav ha presentato ufficialmente una nuova convenzione dedicata ai giovani. La compagnia di navigazione, leader nei trasporti marittimi nel bacino del Mediterraneo, comunica infatti che tutti i titolari di "Io Studio - Carta dello Studente" potranno beneficiare di sconti e agevolazioni non solo sui traghetti per la Sardegna e sui traghetti per la Sicili a, ma su tutte le destinazioni servite dalla flotta Snav.

"Io Studio - Carta dello Studente" è un'iniziativa promossa dal MIUR, Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, ed è la prima tessera in Italia che riconosce ufficialmente ai possessori lo status di "studente". A testimonianza di quanto Snav sia vicina al mondo dei giovani, la convenzione è stata pensata proprio per permettere a questi ultimi di viaggiare verso le proprie mete di preferenza beneficiando di tariffe agevolate e promozioni.

E così, ad esempio, gli studenti in possesso della card potranno avere uno sconto del 15% verso tutte le mete raggiunte dalla compagnia di navigazione: la riduzione di prezzo, pertanto, sarà effettiva sui traghetti per la Croazia, sulle navi per la Sardegna e la Sicilia nonchè sugli aliscafi per le Eolie, per le Pontine e verso le isole del Golfo di Napoli. Un'altra importante agevolazione consente a tutti i titolari della tessera di beneficiare dei vantaggi della promozione Happy Family, con uno spostamento dell'età massima fino ai 19 anni.

Maggiori informazioni sulla convenzione e sui vantaggi possono essere reperite nel comunicato ufficiale, disponibile sul sito web istituzionale di Snav a questo indirizzo: http://www.snav.it/news/snav-carta-dello-studente.html.

Snav spa
Ufficio booking
booking@snav.it

Sale ricevimenti Puglia: su LeMieNozze.it le migliori aziende

Il portale LeMieNozze.it, il sito per organizzare il proprio matrimonio servendosi di internet, propone un catalogo completo di sale ricevimenti Puglia per un matrimonio in stile mediterraneo.

La regione pugliese è sempre stata una delle mete preferite a livello turistico per la bellezza dei suoi paesaggi e del suo mare, e per la ricchezza della sua gastronomia locale. Le sale ricevimenti Puglia proposte da LeMieNozze.it incarnano tutto lo spirito e le particolarità della regione e offrono una soluzione per i futuri sposi alle prese con i preparativi delle loro nozze.
Fra le sale ricevimenti Puglia LeMieNozze.it include:


Le sale ricevimenti Puglia proposte in questo catalogo offrono un servizio dedicato specificamente ai futuri sposi; così gli ambienti si modellano attorno alle necessità dei vari clienti per consentire loro di ottenere il massimo. Il vantaggio offerto dalla possibilità di visionare le sale ricevimenti tramite le gallerie di immagini del sito è utile agli utenti per indirizzare la propria scelta. Il sito ovviamente propone anche un modulo online per contattare direttamente l'azienda. Maggiori informazioni su: LeMieNozze.it

Matteo Vinci
web marketing Ga.Y.A. srl
matteo@gayalab.it

Aused: Workshop sulle competenze e il lavoro dei Business Analyst


AUSED è lieta di annunciare l’evento a calendario per il prossimo 14 giugno 2011 che rientra negli “incontri del Cantiere dei Mestieri ICT” relativi alle sfide, opportunità e competenze per i professionisti del settore.

L’incontro si terrà dalle ore 18 alle 20 presso il Palazzo FAST di Piazzale Morandi 2 a Milano MM1 (Palestro), MM3 (Turati), TRAM 1 e 2, Autobus 61 e 94.

Il tema che verrà affrontato sarà un vero e proprio Workshop sulle competenze e il lavoro dei Business Analyst.

“Gli incontri del Cantiere dei Mestieri ICT” del programma 2010/2011 della Sezione AICA di Milano sono incontri cui collaborano varie Associazioni: AIPSI, ALSI, CLUBTI, SIAM1838, AICA ed AUSED. L’incontro del prossimo 14 giugno vede il principale coinvolgimento di AUSED e si rivolge principalmente alle figure aziendali che vivono negli spazi aziendali di collegamento tra Business e ICT.

La competitività delle aziende dipende in molti settori dalla capacità di innovare i prodotti/servizi e/o i processi attraverso l’impiego della tecnologia ICT. Per far ciò occorre capire le situazioni esistenti, le potenzialità delle tecnologie digitali e saper individuare nuovi prodotti/servizi o ridisegnare processi attraverso l’impiego di idonei componenti ICT che migliorino l’efficacia delle offerte sul mercato o l’efficienza dei processi.

Questa è la sfida con la quale si confronta il Business Analyst, profilo di collegamento fra il business e le strutture ICT di sviluppo ed esercizio. Il workshop cercherà di chiarire quali sono le competenze tecniche-gestionali richieste per avere successo, quali ‘soft-skill’ sono utili e come può essere stabilito un proficuo rapporto con le linee di business.

Per motivi organizzativi (l’evento è aperto a tutte le Associazioni che collaborano al cantiere dei mestierei ICT) è necessario che le iscrizioni si centralizzino sul Sito AICA http://www.aicanet.it/eventicontestuali/2011/subscribableevent.2011-05-13.1557964005 e parallelamente occorrerà iscriversi sul Sito Aused (o inviando una e-mail, per la Segreteria Aused: aused@aused.org).

Per ulteriori informazioni: Segreteria Aused tel. 02-5464747

Nuova poverta': crescono mercati di indumenti usati


 

    La nuova povertà. Si moltiplicano e crescono i mercati degli indumenti usati 

    Saranno solo dati empirici, sarà solo l'osservazione della realtà, ma passeggiando per i mercati settimanali si può assistere ad uno spettacolo incredibile: crescono e si moltiplicano le bancarelle degli indumenti usati e migliaia di cittadini si recano a frugare a cercare l'occasione.

    Si trova di tutto, proprio di tutto, ma ciò che colpisce che oltre ai classici capi d'abbigliamento quali pantaloni, t-shirt, camice, gonne ed accessori, come borse e borselli, si trova qua e là anche ola biancheria intima. Il tutto a 1, 2 massimo 5 euro. E pensare, che dove c'era un mese prima una bancarella con abiti nuovi oggi se ne trova una che espone merce usata.

    Sono – secondo Giovanni D'Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale "Tutela del Consumatore" di Italia dei Valori e fondatore dello "Sportello dei Diritti" - i segni tangibili della crisi che avanza e che travolge anche cittadini e famiglie che solo un paio d'anni fa non avrebbero mai pensato di essere costretti a rivolgersi a questo tipo d'acquisti.

      È giunta finalmente l'ora che il Paese cambi marcia.

      Lecce,  31 maggio 2011  

                                                                                                                       Giovanni D'AGATA  

Estro creativo a concorso per Pimp your cup

Estro creativo a concorso per Pimp your cup

Studenti, professionisti, artisti o semplici appassionati di arte e design: il concorso “Pimp your cup” mette in palio per voi mille euro se saprete creare la nuova tazzina 2011 Caffè Kenon.

Un decoro per tazza e piattino che interpreti il tema “Il rosso e il nero – passione e mistero” in onore dei 120 anni della torrefazione. “Il rosso -si legge nel bando – non è solo un colore, ma può essere un sapore, un suono, un’immagine. Ma soprattutto è sinonimo di passione, quella che anima il popolo partenopeo che vive ogni aspetto della sua vita in modo terreno e viscerale, capace nello stesso tempo di ripiegarsi su se stesso e ritirarsi nella dimensione del sogno, un sogno che spesso è oscuro, tormentato, nero. Il nero del mistero, della conoscenza segreta, di un’altra Napoli sotterranea e silenziosa che fa da contraltare a quella spensierata e dissacrante, un nero da associare al fascino crepuscolare di una città che, anche nei suoi aspetti meno solari, riesce ad esprimersi con i valori positivi tipici della propria cultura”.

Le composizioni saranno giudicate da una giuria di otto membri, sulla base del contenuto concettuale ed estetico, dell’originalità, del potenziale di inserimento nel mercato e della completezza del progetto. Per presentare il proprio progetto, c’è tempo fino al 31 luglio.

Per approfondire: bando del concorso (pdf) – Caffè Kenon

lunedì 30 maggio 2011

La nuova Buffy: The Vampire Diaries

Il nuovissimo telefilm americano: The Vampire Diaries Streaming, somiglia sempre di più alla famosa pellicola Buffy L'ammazza vampiri. Le trame sono simili ed il pubblico a cui si rivolge e lo stesso. Nonostante ciò, la serie è comunque fortunata ed avrà anche una sua terza stagione. Ciò ci conferma che i giovani amano sempre le stesse cose: fantascienza, amore e tante nuove emozioni. Buona fortuna ai produttori di the vampire diaries, serie tv già presente anche su megavideo!

Cemon.eu, restyling completo per il sito istituzionale

Dopo un attento restyling è ora online il nuovo sito istituzionale di Cemon, il Centro di Medicina Omeopatica Napoletano


cosmetici naturali24 maggio 2011 - Cemon, in occasione del suo 40° anniversario, ha cambiato look al sito web istituzionale, da oggi online dopo un restyling completo. Come distributore e produttore di medicinali omeopatici, integratori e cosmetici naturali ha deciso infatti di dare al suo sito un look più moderno e accattivante, in linea con le esigenze del mercato.

Cemon nasce come progetto e fondazione nel 1971 ad opera della d.ssa Adele Alma Rodriguez, già farmacista esperta preparatrice di medicinali omeopatici. La dottoressa, con la preziosa collaborazione di luminari dell’omeopatia provenienti dall’Italia e dall resto del mondo,  fonda  il Centro di Medicina Omeopatica “Tommaso Cigliano” a Napoli, con l’obiettivo di insegnare e diffondere la Medicina Omeopatica Hahnemanniana. Con l’anno accademico 1971/72 ha inizio il primo corso che conta 70 iscritti, tra medici e studenti in medicina. Nel 1974 Ce.m.o.n dà il via alla distribuzione di rimedi omeopatici e prodotti di farmacopea tedesca.

Successivamente nasce l’Officina Farmaceutica Omeopatica, dando così inizio alla produzione di rimedi omeopatici di qualità, immettendo sul mercato prodotti a base sperimentale, conformi alla farmacopea omeopatica. I prodotti omeopatici commercializzati da Cemon sono realizzati da un’attenta ricerca di un rimedio affidabile e fedele alla Farmacopea Tedesca Hab, così come dalle istruzioni lasciate dal dr. F.C. Samuel Hahnemann, il fondatore dell’Omeopatia.

Le attività di Cemon riguardano: la produzione di medicinali Omeopatici a marchio Unda e Dynamis; prodotti nutrizionali Isena, cosmetici Eau de Philae e cosmetica vegetale Inlight (100% biologici e omeocompatibili); la ricerca e sviluppo, divulgazione scientifica, corsi di formazione, il centro studi e le pubblicazioni di libri sulla medicina omeopatica (Edizioni Cemon). Cemon inoltre produce e distribuisce rimedi omeopatici in ambito veterinario.
Cemon ha messo a disposizione dei suoi utenti online anche un e-commerce: storecemon.eu in cui è possibile acquistare cosmetici naturali:  Eau de Philae, Inlight, prodotti nutrizionali della linea Isena, ma anche libri sull’omeopatia e pacchetti speciali da sfruttare come idee regalo. La vendita di medicinali avviene attraverso le farmacie il cui elenco è consultabile online.  Le creme naturali, gli oli essenziali, i trattamenti anticellulite e tutti i cosmetici della Linea Inlight proposti nel negozio online sono biologici e naturali al 100%, senza sperimentazione su animali.

Dopo quarant’anni la mission di Cemon rimane quindi sempre la stessa: produzione e servizi a sostegno della rete della vita, con una visione scientifica e d’avanguardia. Nella prosecuzione ed evoluzione di tale identità Ce.m.o.n. svolge il compito accompagnando paziente, medico e farmacista con un sapere sperimentale e etico nel quale la malattia è molto più di un semplice fatto medico-biologico che si risolve con un farmaco; essa è piuttosto un avvenimento biografico e sociale. Tale è e rimane la missione Ce.m.o.n. al servizio dell’uomo contemporaneo, ma con uno slancio nel futuro per creare nuove culture e stili di vita equilibrati ed eco-sostenibili.

Milano - Il discorso del nuovo sindaco Giuliano Pisapia (30.05.11)

Milano - Il discorso del nuovo sindaco Giuliano Pisapia. Giuliano Pisapia e Luigi de Magistris sono i nuovi sindaci di Milano e di Napoli. Lo spoglio delle schede conferma i dati già emersi dalle proiezioni Ipr Marketing per la Rai e, prima ancora, dagli "intention poll" di Sky Tg 24. A Milano lo spoglio finale su 1.252 sezioni ha visto il candidato del centrosinistra ottenere al 55,1% e Letizia Moratti 44,9; a Napoli su complessive 886 sezioni, De Magistris conquista il 65,4% e Gianni Lettieri al 34,6%. E anche Letizia Moratti si è congratulata con l'avversario, rendendosi disponibile «se lui lo vorrà», ad un passaggio di consegne che consenta al nuovo primo cittadino di prendere in mano fin da subito i temi caldi dell'amministrazione cittadina. "Mi ha fatto piacere la sua telefonata - ha detto poco dopo lo stesso Giuliano Pisapia - e si è detta pronta a collaborare per la città. Anche questo è il segnale di una nuova stagione che si apre". I supporter di Pisapia si erano riuniti fin dal primissimo pomeriggio in Piazza Duomo per assistere allo spoglio dei risultati dal maxischermo. Ed è esploso in un fragoroso applauso quando è arrivata la notizia che annunciava, a metà dei seggi scrutinati, il vantaggio di 10 punti dell'avvocato sul sindaco uscente, un risultato che certificava a spoglio ancora in corso il cambio della guardia a Palazzo Marino..... (30.05.11) segue: http://www.pupia.tv/notizie/009830.html

Napoli - Il discorso del nuovo sindaco Luigi De Magistris (30.05.11)

Napoli - Il discorso del nuovo sindaco Luigi De Magistris. Luigi De Magistris è il nuovo sindaco di Napoli. Sul totale 886 sezioni scrutinate, il candidato di Idv-Federazione della Sinistra ha ottenuto il il 65,4% mentre il candidato del centrodestra Gianni Lettieri il 34,6%. "Napoli è stata liberata". Sono state queste le prime parole di De Magistris, durante la prima conferenza stampa da sindaco di Napoli, tra la folla in delirio. "Risultato oltre le aspettative. Napoli tornerà ad essere libera -- ha spiegato - perchè io e la mia amministrazione non dovremo dare conto a nessuno se non alla propria voglia di far nascere un nuovo modo di fare politica" De Magistris, che ha riconosciuto di avere "un mandato popolare fortissimo, che va oltre la responsabilità dei partiti", ha poi aggiunto: "Sarò il sindaco di tutti" e "mi auguro che i consiglieri dell'opposizione lavorino per la città, abbandonando il metodo Boffo". Con la vittoria di Luigi de Magistris, nuovo sindaco di Napoli, Idv conquista nel Consiglio Comunale di via Verdi 15 seggi. Gli eletti sono: Vincenzo Gallotto (1651), Fulvio Frezza (1491), Elpidio Capasso (1358), Franco Moxedano (1175), Carmine Attanasio (928); Gaetano Troncone (505); Antonio Luongo (481); Giovanni Formisano (420); Marco Russo (402); Teresa Caiazzo (382); Maria Lorenzi (371); Carmine Schiano (328); Luigi Esposito (306); Amalia Beatrice (244); Francesco Vernetti (225). Per la civica 'Napoli e' tuà sono 8 i rappresentanti dell'Assise: Vittorio Vasquez (1147); Alberto Lucarelli (711); Salvatore Pace (684); Pietro Rinaldi (617); Enzo Varriale (616); Gennaro Esposito (574); Carlo Iannello (538); Carmine Sgambati (482). Sei i seggi che spettano alla Federazione della Sinistra: Sandro Fucito (1719); Elena Coccia (1133); Amodio Grimaldi (541); Antonio Fellico (466); Antonio Crocetta (432); Simona Molisso (374). Al Pd toccano 4 seggi: Antonio Borriello (3266), Ciro Fiola (2955), Aniello Esposito (2578), Salvatore Madonna (2396). Sul fronte dell'opposizione, al Pdl spettano 8 seggi. Se Lettieri deciderà di rimanere capo dell'opposizione, uno scranno sarà suo. Gli altri sette sono: Marco Nonno (3.604), Marco Mansueto (3271), Gabriele Mundo (2879), Stanislao Lanzotti (2747), Salvatore Guangi (2571) Gennaro Castiello (2505) mentre per l'ultimo posto utile è testa a testa tra Enrico Lucci e Vincenzo Moretto dopo il riconteggio dei voti della Corte di Appello di Napoli. Dopo il turno del 15 e 16 maggio, a Lucci erano stati assegnati 2368 voti, mentre Vincenzo Moretto 2345. Due seggi per l'Udc: David Lebro (2418) e Fabio Benincasa (1904) che entra però, solo se Pasquino, candidato a sindaco del Terzo Polo, rinuncia al Consiglio comunale con le dimissioni. Un solo seggio per la civica 'Liberi con Lettieri': Luigi Zimbaldi 735. Uno soltanto anche per Forza del Sud (risulta eletto Domenico Palmieri (2514); per Fli con Andrea Santoro (1219); Noi Sud (Gennaro Addio 1219); Sel (Ciro Borriello). (30.05.11)

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email