Cerca nel sito

martedì 11 aprile 2017

Tutti i numeri social della Design Week 2017: oltre 14 milioni di interazioni

Dal report stilato da Blogmeter emergono numeri importanti: 428.000 messaggi, 159.000 autori, gli hastag più utilizzati sono stati #salonedelmobile e #milano. 

Infine il contenuto più coinvolgente è stato di Louis Vuitton, mentre tra gli influencer spicca l'artista americana Kat Von D.


Un successo senza precedenti quello della Design Week 2017: migliaia di designer, architetti, giornalisti, addetti ai lavori da tutto il mondo per il Salone del Mobile e per il Fuorisalone, ma soprattutto, più di 500 mila partecipanti. 

Ma quali sono state le performance social dell'evento? Anche quest'anno Blogmeter, società italiana leader nella social media intelligence, ha monitorato il passaparola e l'engagement che la Design Week ha generato sui principali social network, Facebok, Twitter e Instagram.

Interazioni, autori e messaggi

Ben 428 mila messaggi sono stati pubblicati sui social durante i sei giorni della manifestazione milanese, la maggior parte dei quali sul social delle immagini per eccellenza, Instagram (83,6%). Anche l'engagement ha superato tutte le aspettative: 14 milioni di interazioni e un picco di 2,6 milioni nel corso della prima giornata, il 4 aprile, quando diversi brand del mondo fashion del calibro di Louis Vuitton, Armani, Dolce & Gabbana hanno promosso su Instagram le loro esposizioni temporanee dedicate al mondo della casa. 

Tra gli hashtag ufficiali della manifestazione milanese, il più utilizzato è stato #salonedelmobile con quasi 68 mila citazioni; seguono #fuorisalone2017 presente in ben 58 mila tra post e tweet e #designweek utilizzato 45 mila volte. Numerose sono state inoltre le citazioni di hashtag generici come #milano (90 mila) e #design (80,5 mila). 

Per quanto riguarda invece gli hashtag ufficiali dei diversi quartieri della Design Week, al primo posto troviamo #breradesigndistrict con quasi 9 mila occorrenze, secondo posto per #tortonadesignweek (4 mila circa citazioni) e #venturalambrate (2,8 mila citazioni). Gli autori che hanno postato e commentato la Design Week sono stati circa 159 mila, il 55% dei quali donne e il 45% uomini. 

Tra i brand più efficaci in termini di engagement spiccano i profili Instagram di ArmaniLouis VuittonJuventus e Cartier, mentre tra i magazine emergono Design Milk ArchDaily

Il contenuto più coinvolgente dell'intera settimana è di Louis Vuitton: si tratta di un post Instagram dedicato alla collezione Objets Nomades che ha collezionato ben 90 mila interazioni. Tra gli altri contenuti più efficaci spiccano anche quelli di Samsung con il progetto #UnboxYourPhone.

Gli influencer

Attraverso il suo nuovo tool Social Influencer, Blogmeter ha anche identificato gli influencer più coinvolgenti della kermesse milanese. 

La migliore in termini di engagement è stata la tatuatrice e artista americana Kat Von D. che gode di 4,5 milioni di fan e follower sui propri canali social: in occasione della Design Week, l'artista ha presentato la sua nuova collezione di makeup in vendita da Sephora Italia, totalizzando circa 127 mila interazioni

Tra i blogger più influenti, spiccano i nomi di Alessandro Magni, esperto di lifestyle & fashion, Andrea Galeazzi guru del mondo tecnologia & automotive e ancora Roberto De Rosa, fashion influencer, mentre le celebrity più coinvolgenti sono la showgirl Giorgia Palmas e la modella Paola Turani.  

L'unica designer presente nelle prime posizioniè Patricia Urquiola, che ha collaborato con Louis Vuitton nella creazione di due oggetti per la linea Objets Nomade. Con un totale di 34 post pubblicati durante la Design Week, la designer spagnola ha collezionato circa 31 mila interazioni. 

Ricordiamo che l'analisi di Blogmeter ha tenuto conto di tutti i post e le interazioni in tutte le lingue su Twitter, Facebook e Instagram riferiti alla Milano Design Week 2017. 

Sono stati analizzati gli hashtag ufficiali relativi all'evento (es: #salonedelmobile, #fuorisalone, #designweek, etc.) e le performance dei canali ufficiali dell Salone del Mobile e del FuoriSalone. La ricerca è stata realizzata con gli strumenti di Social Listening e Social Influencer. 


Chi è Blogmeter

Blogmeter dal 2007 è leader in Italia nella social media intelligence e istituto di ricerca certificato Assirm. Nel corso del 2016 ha supportato 160 clienti e realizzato oltre 180 progetti di ricerca.

Blogmeter è l'unica azienda italiana indipendente capace di fornire marketing e consumer insight attraverso l'osservazione dei social media. Avvalendosi di una tecnologia proprietaria, Blogmeter mette a disposizione dei Brand:
·        
        Un'innovativa piattaforma di data analysis: una suite intuitiva ed esclusiva che consente di monitorare, misurare e analizzare le conversazioni sui social media, le performance dei canali owned e degli Influencer.
·      Progetti di ricerca personalizzati: ricerche di mercato e analisi orientate a conoscere abitudini di consumatori e clienti e tutto quanto possa fare la differenza nelle scelte di marketing di un Brand.




--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI