Cerca nel sito

lunedì 10 aprile 2017

Software italiano per le banche americane: Piteco in USA con l'acquisizione di LendingTools

Piteco entra nel mercato del Software per le banche americane. 

L'azienda italiana rileva gli asset strategici di LendingTools, leader USA nei servizi di digital payments

Milano, 10 aprile 2017 - Piteco, società quotata su AIM Italia e specializzata nella progettazione e implementazione di soluzioni gestionali in area Tesoreria e Finanzia, annuncia l'acquisizione del principale ramo di business di LendingTools, leader nel mercato USA nei servizi di digital payment. 

L'operazione, conclusa lo scorso 7 Aprile, segna un deciso passo avanti nella strategia di internazionalizzazione di Piteco, che già vanta nel proprio portfolio importanti realtà italiane presenti sul mercato americano, come Datalogic, Astaldi, Mapei, Lavazza e alcune società del gruppo Leonardo – Finmeccanica.

About LendingTools
LendingTools (LT), attraverso la propria piattaforma on-line, fornisce software per servizi di digital payments e clearing house a circa 3.500  banche americane, gestendo lo scambio di flussi finanziari (bonifici e incasso assegni) per oltre 3 miliardi di dollari al giorno. 
Si tratta di una delle reti interbancarie più estese in America.

Operativa dal 2000, LT eroga servizi ad alto valore aggiunto in modalità cloud saas,  attraverso piattaforme software proprietarie, installate in data center di proprietà ad altissima affidabilità ed integrate con i sistemi informativi delle principali banche americane.

L'operazione
L'operazione si è concretizzata attraverso la società Piteco North America Corp.  detenuta al 100% da Piteco Spa, che controlla il 55% della società Juniper Payments, appositamente creata, che ha acquisto il ramo d'azienda operativo della società LendingTools.

L'operazione ha comportato per Piteco Spa un esborso complessivo di 13 milioni di dollari, di cui 3 milioni per l'acquisizione della quota di controllo della Juniper Payments e 10 milioni come finanziamento intercompany rimborsabile in 10 anni.  

L'operazione prevede l'acquisizione, oltre a tutti gli asset strategici di business, anche di un capitale circolante netto di 2,25 milioni  (prevalentemente liquidità di cassa).

Il ramo d'azienda acquisito ha generato nel 2016 un fatturato di 5 milioni di dollari e un Utile prima delle imposte di circa 1,75 milioni ed è anche un ottimo generatore di liquidità.

Un ruolo importante per il successo dell'iniziativa è affidato ai manager storici della LendingTools, che partecipano all'operazione Juniper Payments con una quota societaria del 45%.


Le prospettive di crescita per Piteco
L'importante operazione industriale, interessante per i ricavi, le prospettive di crescita e le marginalità della società acquisita, assume ancor più valore in considerazione delle future integrazioni con i prodotti di Piteco e dell'offerta congiunta che si andrà quindi a creare. 

L'offering di Piteco - nello specifico la soluzione di Tesoreria Piteco Evo, il prodotto di analisi e matching di dati Matchit, la suite Corporate Banking Communication per il trattamento in totale sicurezza dei flussi dispositivi tra azienda e banca,  integrato con le soluzioni di Juniper, si propone di aumentare la value proposition agli attuali clienti americani, consentendo una crescita sinergica per entrambe le realtà.

Attraverso la sinergia sviluppata con Juniper, Piteco potrà raggiungere il mercato delle Corporate statunitensi alle quali proporre le proprie soluzioni di Tesoreria, continuando così il percorso di internazionalizzazione intrapreso.

"Questa operazione, in linea con il piano industriale, segna un importante passo avanti nella nostra strategia di internazionalizzazione e ci proietta con decisone verso nuovi mercati - afferma Paolo Virenti, Amministratore Delegato di Piteco S.p.A. - L'integrazione dei nostri prodotti con i software e i servizi offerti da LT alle banche americane ci consentirà di incrementare l'offerta complessiva per il mercato bancario americano. Crediamo inoltre che insieme alle banche, clienti della nostra controllata, si possano proporre servizi di tesoreria innovativi, con alla base le esperienze Piteco Evolution, piattaforma già oggi utilizzata negli Stati Uniti da alcune importanti società, da veicolare attraverso le reti bancarie alla clientela Corporate delle banche stesse".



Sul mercato da oltre 30 anni, Piteco è la Software House leader in Italia nelle soluzioni proprietarie per la gestione della Tesoreria Aziendale e Pianificazione Finanziaria in tutti i settori di business. 

Nata nel 1980, deve il suo nome al Sistema Informativo di Tesoreria PI.TE.CO. – acronimo di PIanificazione TEsoreria COmputerizzata – tra i primi prodotti di Tesoreria realizzati in Italia. 

Il software Piteco è operativo e utilizzato in oltre 40 Paesi nel mondo: con 85 professionisti altamente qualificati e 3 sedi operative (Milano, Roma, Padova), Piteco garantisce performance elevate ed eccellenti livelli di servizio a circa 650 gruppi nazionali e internazionali diversificati in tutti i settori Industriali. 

Milano, sede principale, coordina tutte le competenze presenti in azienda e fornisce servizi ad elevato valore aggiunto in tutto il mondo. Piteco è quotata dal luglio 2015 sul mercato AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI