Cerca nel sito

mercoledì 15 marzo 2017

Le confezioni delle cartucce Epson diventano ancora più compatte


Compatto è meglio

Epson riduce fino al 16%* le dimensioni dell'imballo delle cartucce, offrendo la stessa quantità di inchiostro.

Cinisello Balsamo, 15 marzo 2017 - Le confezioni di alcune delle nostre cartucce per la casa e per i piccoli uffici sono ora il 16% più compatte rispetto agli imballi precedenti, pur mantenendo la stessa quantità di inchiostro. Questo cambiamento non solo salvaguarda l'ambiente, ma offre anche ai clienti una maggiore scelta in negozio.

Luca Cassani, Supplies Consumer Product Manager presso Epson Italia, afferma: "In Epson, la filosofia giapponese dello Sho Sho Sei, sinonimo di efficienza e precisione in uno spazio ridotto, influenza ogni nostra attività. Ridurre le dimensioni dell'imballo significa offrire più scelta ai clienti e salvaguardare l'ambiente garantendo un minore impatto. In ultima analisi, siamo in grado di fornire un imballaggio più efficiente, pur mantenendo e migliorando l'esperienza dei nostri clienti."

Epson ha riprogettato in modo innovativo le confezioni delle sue cartucce riducendone le dimensioni, pur mantenendo invariata la quantità dell'inchiostro. La larghezza di alcune confezioni multipack di cartucce Epson sarà ridotta dagli attuali 192 mm a 162 mm, con una diminuzione pari al 16%. Anche le confezioni singole saranno più compatte del 13%, con una riduzione in larghezza da 112 mm a 97 mm.

Grazie a imballi più compatti che occupano meno spazio, i rivenditori potranno esporre un maggior numero di cartucce Epson e migliorare così l'esperienza dei clienti offrendo loro più scelta all'interno del negozio.

Ma Epson non ha ridotto solo le dimensioni e il peso dei singoli imballi: anche lo scatolone utilizzato per trasportare le cartucce è più compatto e, di conseguenza, più leggero. Queste misure contribuiranno a ridurre le emissioni di anidride carbonica associate al packaging fin dalla logistica, permettendo a Epson di avvicinarsi sempre più all'obiettivo di ridurre del 90% le emissioni di CO2 entro il 2050.*

Le nuove confezioni di cartucce sono già disponibili nei negozi (a seconda della rotazione delle scorte).

 

*Epson riduce fino al 16% la larghezza dell'imballo delle sue cartucce. La larghezza di alcune confezioni multipack di cartucce Epson per la casa e per i piccoli uffici sarà ridotta dagli attuali 192 mm a 162 mm, con una diminuzione pari al 16%.
Impegno di Epson per ridurre fino al 90% le emissioni di CO
? entro il 2050

 

Gruppo Epson

Epson è leader mondiale nell'innovazione con soluzioni pensate per connettere persone, cose e informazioni con tecnologie proprietarie che garantiscono efficienza, affidabilità e precisione. Con una gamma di prodotti che comprende stampanti inkjet, sistemi di stampa digitale, videoproiettori 3LCD, così come robot industriali, visori e sensori, Epson ha come obiettivo primario promuovere l'innovazione e superare le aspettative dei clienti in settori, quali stampa inkjet, comunicazione visiva, tecnologia indossabile e robotica.

Con capogruppo Seiko Epson Corporation che ha sede in Giappone, il Gruppo Epson conta oltre 73.000 dipendenti in 91 società nel mondo ed è orgoglioso di contribuire alla salvaguardia dell'ambiente naturale globale e di sostenere le comunità locali nelle quali opera.


Epson Europe

Epson Europe B.V., con sede ad Amsterdam, è il quartier generale regionale del Gruppo per Europa, Medio Oriente, Russia e Africa. Con una forza lavoro di 1.700 dipendenti, le vendite di Epson Europa, per l'anno fiscale 2015, hanno raggiunto i 1.577 milioni di euro. 




--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI