Cerca nel blog

sabato 25 luglio 2015

WiKIDdays per insegnare ai bambini e ai ragazzi a sognare in grande, essere riconoscenti, dare amore e ridere tanto.

ANCHE A MILANO E' STATO PRESENTATO IL WiKIDdays NELL'AMBITO DELLA MANIFESTAZIONE TOSCANA EXPO 2015

Dopo il grande successo di pubblico e di critica ottenuto alla prima edizione aretina, WiKIDdays è stato presentato anche a Milano nel contesto degli eventi Fuori Expo dedicati alla Toscana tramite una conferenza stampa tenuta proprio dalla sua ideatrice Jill de Regt presso i Chiostri dell'Umanitaria.


Oggi ci sono molteplici forme di famiglia, differenti culture e differenti tipi di educazione.
I bambini nascono nell'era digitale e non c'è nulla di strano se parlano tre lingue, hanno amici provenienti da tutto il mondo ed hanno visto molti più luoghi dei loro nonni in tutta la loro vita.
Il mondo è cambiato.
I bambini sono cambiati e possono realizzare tutti i propri desideri.
Per questo e ancora di più...  WiKIDdays
Let's get inspired…

Jill de Regt



La manifestazione Toscana Expo Milano 2015 si è fatta quindi promotrice del progetto WiKIDdays che, nel mese di maggio, aveva visto la sua prima edizione ad Arezzo.

WiKIDdays è un evento basato su un format innovativo appositamente ideato per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni con l'obiettivo di incoraggiarli a sognare in grande, essere riconoscenti, dare amore e ridere tanto. 

Mediante WiKIDdays si vuole dimostrare a bambini e ragazzi che imparare non è noioso, che è importante guardare e pensare fuori dagli schemi tradizionali, mostrando loro un ventaglio più ampio di possibilità e andando oltre a quelle tradizionali riguardo diversi importanti temi.

L'esperienza di WiKIDdays consiste in una serie di momenti di incontro per i suoi partecipanti:
·         un Top Dj pronto a fare saltare tutti giù dalle sedie… e ballare!
·         i migliori coach motivazionali per bambini e ragazzi in grado di dimostrare che ognuno è unico, speciale e può riuscire in quello che desidera;
·         molti ospiti interessanti che condivideranno le loro storie,  idee e invenzioni.

Parallelamente all'evento WiKIDdays vi è WiKIDNo.1: un progetto-concorso per scuole elementari e scuole medie che, all'edizione 2014/15, è stato diffuso dal Miur (Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca) e che ha visto l'adesione di circa 50 scuole di tutta la regione Toscana.

www.wikiddays.com.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email