Cerca nel blog

mercoledì 22 luglio 2015

PartnerLab: entra nel vivo il progetto creato da Logotel per Miniconf

Nuovi contenuti e allargamento della community. La piattaforma arricchita dalla service design company Logotel è stata presentata al salone fiorentino di Pitti Bimbo



Terminata la fase pilota, durata circa due mesi, il progetto PartnerLab realizzato dalla service design company Logotel per conto di Miniconf, è ora entrato a regime arricchendosi di alcune novità. Ideato per coinvolgere la rete multimarca e monomarca dell'azienda italiana specializzata nell'abbigliamento per bambini, al fine di renderla più competitiva sul mercato, PartnerLab è formato da un portale digitale dove vengono raccolti e veicolati servizi, contenuti e strumenti per condividere riflessioni, esperienze e suggerimenti.

"Adesso che il progetto è entrato nel vivo – spiega Carlo Guarneri, Project Manager Logotel, responsabile di PartnerLab - continueremo con il palinsesto di contenuti che riguardano business, prodotto e concorrenza. I contenuti sono stati testati nella fase pilota e ora il focus verrà fatto sui temi che sono stati più apprezzati dalla rete. È aumentato anche il numero dei partecipanti: se durante il progetto pilota Miniconf aveva selezionato un cluster di 100 punti vendita, ora siamo arrivati a quota 1.300. È interessante notare come la community sia risultata un supporto di valore per la gestione del punto vendita per tutti, non solo per i titolari che non hanno un background specifico".

Il progetto pilota si è chiuso con una buona partecipazione degli utenti. La nuova fase prevede, a fronte dell'allargamento, il fatto di ripensare l'approccio alla community per riferirsi in modo omogeneo a una base utenti più folta ed eterogenea". Il recente salone internazionale del Pitti Bimbo di Firenze, uno degli appuntamenti più importanti del settore, è stata anche l'occasione per far conoscere il progetto PartnerLab ai clienti. Negli stand dei marchi Miniconf sono stati ingaggiati direttamente circa 300 clienti, a cui è stato raccontato il progetto e fornito materiale informativo.

"In un contesto distributivo dove spesso i produttori considerano le reti di vendita indirette dei "tappi alle vendite" e non più canali attuali e strategici", precisa Cristina Favini Strategist e Manager of Design di Logotel, "il progetto Miniconf dimostra come, invece, per crescere, un'azienda debba far crescere il proprio ecosistema di partner sul territorio e fare sinergia con il proprio sistema di vendita. Oggi la crescita passa dall'aiutare la propria rete di partner a "ripensare in meglio il proprio business" a dare ad essa contenuti e strumenti per interpretare il nuovo contesto in cui operare. Il progetto Miniconf è interessante e innovativo per questo, ma anche per come è stato e viene portato avanti in coerenza con la filosofia Logotel: Making Together, ovvero preparare e supportare il team Miniconf a gestire sempre più in autonomia il progetto, a essere sempre più 'indie'". La community di PartnerLab rientra tra le 30 business community che la service design Logotel ha al momento all'attivo e che coinvolgono ogni giorno 69mila persone.



Logotel è la service design company che progetta e accompagna la trasformazione delle imprese in modo collaborativo. Con un team composto da oltre 130 persone, ha sede a Milano nei 2.000 mq di spazi dell'ex stabilimento Faema. L'azienda ha all'attivo 50 clienti e insieme a loro sta sviluppando oltre 70 progetti. Nel 2014 Logotel oltre a progetti di design di servizi  ha coinvolto oltre 5.000 persone in progetti formativi; ha progettato e gestisce inoltre 29 social e business community che ogni giorno mettono in connessione ed erogano servizi e contenuti a più di 60.000 persone.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email