Cerca nel blog

sabato 25 luglio 2015

Dieta: frutta e verdura contro il caldo estivo


Ormai da qualche tempo le condizioni climatiche e il trascorrere delle stagioni non sono più lineari e cadenzate come un tempo, siamo sempre più esposti a temperature estreme alte e basse in modo imprevedibile e senza un adeguato acclimatamento spesso il nostro fisico va in difficoltà.
Poiché siamo nel periodo estivo e il caldo ci assale, in quest’articolo parleremo di come difenderci dalle temperature tropicali di questi giorni e dalle notti insonni passate a rigirarsi nel letto causa “sudate estreme”.

Fortunatamente se la natura ci mette in difficoltà, sempre la natura ci fornisce gli strumenti utili a gestire questi periodi, sicuramente e come ovvio bevendo molta acqua, almeno due litri al giorno, per compensare i liquidi persi con la sudorazione e l'eventuale conseguente abbassamento della pressione.


Se poi vogliamo goderci qualcosa di più sfizioso della semplice acqua il tè verde o un centrifugato di verdura organica potrebbe fare al caso nostro perché, oltre ad apportare acqua, ci forniranno le necessarie vitamine e minerali preziosissimi in questo periodo.

Oltre ai liquidi da assumere durante la giornata anche i pasti rivestono una parte fondamentale della nostra strategia anti calura e qui entrano in gioco i cibi anti caldo per eccellenza che grazie al loro elevato contenuto di acqua, vitamine, minerali e altri nutrienti essenziali dovrebbero diventare la pietra angolare della nostra dieta, tra di essi: carote pomodori peperoni lattuga hanno anche livelli elevati di sostanze antiossidanti che ci vengono in aiuto anche per proteggere la pelle da scottature eritemi e rughe.

Tra le verdure di stagione che possiamo prediligere per le loro proprietà depuranti, abbiamo:
·         Bietole e cetrioli, fagiolini, lattuga (è sufficiente aggiungere dei cubetti di formaggio un uovo carne per avere il giusto apporto senza appesantire).
·         Melanzane, zucchine (fonte di potassio, vitamina E, vitamina C, hanno un’azione lassativa, diuretica, antiinfiammatoria e disintossicante, da consumarsi crude),
·         Peperoni e pomodori (composti più del 90% da acqua e da 0,2% di grassi, ricchi di vitamina  A, B, C, licopene e acido folico, da usare con paste fredde, insalate miste, bruschette).

Un cenno a parte lo dedichiamo alle bietole rosse ricche di calcio, sodio, potassio, ferro, fosforo, magnesio e varie vitamine. Possiedono anche proprietà rinfrescanti e remineralizzanti.
Ora che abbiamo detto cosa dobbiamo assumere vediamo cosa invece occorre assolutamente limitare.

Sicuramente caffè, alcol. Bevande zuccherate, bibite energetiche che invece di dissetare aumentano il fabbisogno di acqua e tendono a disidratare, da limitare fortemente anche gli alimenti con un apporto calorico eccessivo come cocco o fichi, intendiamoci, mangiarli possono andare bene ma senza eccedere e sicuramente se mangiati dopo un pasto completo, sono eccessivi.
Da ridurre i condimenti con olio e salse varie che hanno troppi grassi non necessari durante la stagione calda, anche i formaggi, gli insaccati e la carne, quest’ultima in particolare è solo da ridurre scegliendo carni non troppo grasse e leggere da consumarsi preferibilmente fredde.

Ricapitolando dunque, per difendersi dal caldo opprimente di questi giorni:
·         Assumere tanti liquidi
·         Tanta frutta e verdura in particolare quella che vi abbiamo in precedenza descritto.
·         Evitare cibi pesanti o con eccessivo apporto di grassi.
·         E se tutto ciò non bastasse e doveste avere comunque qualche malessere, prendete contatto subito con il medico, assumete liquidi e state in un luogo il più fresco possibile.

Di questi tempi si stanno sviluppando diverse aziende che coltivano a chilometro zero con consegna a domicilio verdura evitandoci di esporci al caldo estivo.
Buona estate a tutti!

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email