Cerca nel blog

giovedì 30 settembre 2010

catas, on line il nuovo sito web

Catas, on line il nuovo sito web
On line il nuovo sito internet di Catas. L’istituto friulano specializzato in analisi prove pannelli legno e nel settore agroalimentare ha completamente rinnovato il suo sito internet utilizzando una nuova piattaforma comunicativa. Innovativo, agile e facilmente fruibile www.catas.it è un sito in linea con le tendenze del web più attuale, realizzato secondo le logiche del 2.0 con strumenti interattivi che caratterizzano il nuovo modo di comunicare attraverso la rete.
Ideato dalla web agency Vodu di Udine, il nuovo sito, oltre ad essere caratterizzato da un’alta valenza estetica, presenta anche una particolare e piacevole novità: l’inserimento di un’assistente virtuale che al caricamento della home page introduce il Catas, i suoi servizi, i laboratori, i materiali testati e accompagna l’utente durante la navigazione. Una vera e propria guida che oltre ad umanizzare la comunicazione rendendola più gradevole, aiuta e potenzia il livello di accessibilità ai contenuti del sito attraverso un processo informativo che soddisfa al meglio le esigenze dei navigatori. Privilegiata, infatti, è proprio la facilità di fruizione dei contenuti con un’agile architettura di navigazione che permette di accedere alle diverse sezioni tematiche ricche di numerose informazioni e dettagli. Per presentare in modo più diretto ed efficace le diverse attività dei laboratori analisi prove pannelli legno sono stati realizzati anche dei filmati video commentati suddivisi per tematica, passando dall’area che si occupa di consulenza e formazione, alla caratterizzazione fisica meccanica dei materiali, alle prove meccaniche sui prodotti e ancora, alle analisi chimiche e biologiche sul legno, arredo e prodotti alimentari, per finire con la descrizione dei servizi offerti della sede in Brianza.
Disponibile nella versione italiano e inglese, le pagine interne sono tutte in linguaggio html, rendendo più veloce lo scaricamento dei contenuti e quindi la velocità stessa di lettura del sito.
La realizzazione di un'area riservata, inoltre, consente agli utenti abbonati alla rivista Catas News di accedere e consultare il magazine direttamente on-line mediante un sistema evoluto di consultazione interattiva che permette di sfogliare le pagine.
Infine, per permettere al Catas di migliorare la propria visibilità on-line, sono stati adottati degli strumenti di web marketing che favoriscono il naturale posizionamento sui motori di ricerca e sono stati elaborati i testi in modalità web writing per facilitare l'indicizzazione dei contenuti presenti sul sito.
Catas è il primo istituto di ricerca e analisi prove pannelli legno nazionale che comunica contenuti tecnici sul web in modo così dinamico e innovativo. “Per il Catas - afferma il direttore Andrea Giavon - possiamo considerarlo un forte cambiamento del sistema di comunicazione e dialogo con gli utenti, in un settore che si sta ora timidamente affacciando al mondo virtuale”.
 

MONOPOLI IN FIERA DAL 12 al 21 NOVEMBRE 2010

 

COMUNICATO STAMPA  - 1/29-10-2010

 

MONOPOLI IN FIERA – LA FIERA DEGLI APPULI

 

Dal 12 al 21 novembre in via Procaccia, prenotate il vostro stand

 

 

MONOPOLI IN FIERA – Prenotate il vostro stand, "Monopoli in Fiera" vi aspetta con un'organizzazione impeccabile. Di fatti, dal 12 al 21 novembre, Monopoli si prepara ad accogliere un grande evento fieristico dal titolo: "Monopoli in Fiera" – Fiera degli Appuli. Organizzato dalla Pugliastyle Group (Direttore Artistico Antonio Massimo Tarantino), società specializzata nella ideazione e organizzazione di grandi eventi,  coinvolgerà aziende pugliesi e di altre regioni italiane. Nello specifico la fiera rappresenterà un campionario dei settori merceologici d'eccellenza del nostro territorio.

 

Enogastronomia, artigianato, tecnologia (ecc..) ogni elemento caratteristico delle nostre specificità produttive acquisterà la giusta visibilità all'interno della fiera. L'organizzazione ha già strutturato il progetto grafico per il posizionamento, a norma di legge,  degli stand attrezzati che saranno messi a dell'area disposizione degli espositori (via Procaccia). Molti quelli che hanno già aderito all'iniziativa, l'unica di questo livello a Sud di Bari.  A carico degli organizzatori la vigilanza nel corso dei 10 giorni. La sorveglianza sarà sia diurna che notturna.

 

Gli stand saranno allestiti in quattro aree differenti: "Padiglione A" – Salone dedicato agli articoli e servizi pensati per rendere speciale sotto ogni aspetto il giorno del matrimonio, dagli abiti per lui e per lei alla luna di miele, dal servizio di catering per il banchetto nuziale alla lista nozze, dalla scelta delle bomboniere ai consigli per il trucco della sposa e Sale Ricevimenti; "Padiglione B" e "Padiglione C" – dedicato al commercio, all'artigianato, arredo casa, tecnologia e servizi. Gli stand saranno numerati in ordine progressivo per permettere al visitatore di intraprendere un percorso obbligato all'interno della fiera.

 

PRENOTATE IL VOSTRO STAND, CON "MONOPOLI IN FIERA" UN GRANDE EVENTO A SUD DI BARI.

 

Sarà promosso a livello regionale e nazionale per il tramite dei principali canali di informazione: internet, carta stampata, televisione e radio. Oltre naturalmente ad una promozione mirata grazie all'utilizzo della cartellonistica stradale e quant'altro.

 

Le aziende ospiti dell'evento godranno del massimo della visibilità, dunque la Fiera si trasformerà in una grande vetrina. Per ulteriori informazioni: 3204675537. www.fieradegliappuli.it

 

Zanda (Pd) - La politica estera dell'Italia (30.09.10)

Zanda (Pd) - La politica estera dell'Italia (30.09.10)

Firenze - Sequestrati undici depositi di merce contraffatta (30.09.10)

Firenze - Sequestrati undici depositi di merce contraffatta. Undici depositi-laboratori di merce contraffatta sono stati individuati dalla guardia di finanza di Firenze nel corso di un piano di controlli, avviato settimane fa, tra Firenze, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio e Prato. Sono stati sequestrati 48.538 articoli e denunciati 10 cinesi ed 1 senegalese. Dall'inizio dell'anno i sequestri della guardia di finanza di Firenze nell'intera provincia ammontano ad oltre 192.000 articoli e 1.566 mq di tessuto, 104 le persone (un terzo sono cinese) denunciate. (ANSA). ; (30.09.10)

Terzigno (NA) - Lutto cittadino contro la discarica (30.09.10)

Terzigno (NA) - Lutto cittadino contro la discarica (30.09.10)

Napoli - Gdf cambio al vertice provinciale (30.09.10)

Napoli - Gdf cambio al vertice provinciale (30.09.10)

Napoli - V edizione del Family Day (30.09.10)

Napoli - V edizione del Family Day (30.09.10)

Il Festival dell’editoria indipendente della Bassa Romagna si arricchisce di 2 giorni di fiera tematica


Non c’è due senza tre e così anche in questo 2010 nella Bassa Romagna prende via la terza edizione de “Il Canto della Parola”, la rassegna dell’editoria indipendente in Bassa Romagna, in programma dal 15 al 24 ottobre nei Comuni di Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Massa Lombarda, Fusignano e, da quest’anno, anche Cotignola, Alfonsine, Conselice e Lugo (tutti in provincia di Ravenna). E proprio a Lugo si svolgerà, novità più importante di questa edizione, la prima fiera dell’editoria indipendente italiana organizzata sul territorio romagnolo. Per un intero weekend, sabato 16 e domenica 17 ottobre, nel suggestivo chiostro dell’ex convento di piazza Trisi, nel pieno centro storico della città, ci saranno più di 70 editori provenienti da tutta Italia e in programma ci sono anche una quindicina di presentazioni. Un’occasione da non perdere per scoprire e conoscere le ultime pubblicazioni di questi editori, anche piccoli di dimensioni, ma grandi negli obiettivi e nella qualità dei propri lavori. Lavori che spesso faticano ad emergere e che, invece, in situazioni come quella che si vuole creare a Lugo possono trovare la loro giusta ribalta e considerazione del pubblico. La fiera gode del patrocinio di Fidare - Federazione Italiana degli Editori Indipendenti.

Il Festival è dedicato al libro e nell’arco di dieci giorni proporrà una moltitudine di eventi: incontri con gli autori, readings, spettacoli, degustazioni e cene a tema in osterie e ristoranti dei territori interessati, in quanto la Romagna è anche una terra di grande ospitalità e di grandi tradizioni enogastronomiche (molte delle quali si ritrovano anche nelle opere letterarie più disparate).

La parte più nutrita del calendario è quella degli incontri con gli autori, tra i quali si segnalano quelli con: Luca Martinelli, autore di due libri sull'acqua pubblica; il patron del Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti Giordano Sangiorgi, che inaugurerà la rassegna il 15 ottobre a Fusignano presentando il suo libro “Romagna nostra”", attraverso una performance di gruppi e cantautori locali; il ritorno del fumettista e illustratore Davide Reviati.

Ospite de “Il Canto della Parola” 2010 sarà Diego Parassole che porterà in scena“Che Bio ce la mandi buona!”, un appuntamento di “cabaret ecosostenibile” (23 ottobre a Massa Lombarda). Il monologo affronterà le tematiche legate all'ambiente e all'ecologia in modo divertente, popolare e per certi versi anche scientifico. La comicità di Parassole è infatti in grado di miscelare risate e informazioni, battute e cronaca, realtà e finzione, costruendo un percorso che, in questo caso, permette di arricchire la coscienza ecologica degli spettatori: perché continuiamo a bere l'acqua minerale? Perché lo smaltimento dei rifiuti non funziona? Perché sprechiamo energia?

Gli obiettivi principali del Festival sono: promuovere la lettura e lo sviluppo dell’attività libraria indipendente con l’intento di creare un momento di approfondimento e crescita per il lettore, di offrire un momento di confronto tra editori, autori/artisti e pubblico, nonché tra editori e artisti locali con editori e artisti provenienti da altre parti d’Italia. I libri presentati vengono scelti tra quelli pubblicati dagli editori indipendenti che hanno però una distribuzione nazionale.

Per informazioni: Discanti editore, telefono e fax 0545 63002 www.cantodellaparola.it

Enea supporta processore applicativo TI OMAP L-138

 

Enea supporta processore applicativo TI OMAP L-138

 

Piattaforma software completamente integrata per CPU e DSP per un rapido sviluppo di applicazioni a basso consumo

 

Enea (NASDAQ OMX Nordic:ENEA) ha annunciato che garantirà il supporto del processore applicativo OMAP L-138 di Texas Instruments. Proprio perché unico fornitore di sistemi embedded in grado di offrire sistemi operativi in tempo reale (RTOS) per microprocessori e DSP (Digital Signal Processor), Enea ha tutte le carte in regola per offrire una piattaforma software completa (www.enea.com/omapl138) per dispositivi SoC (System-on-Chip) come l’OMAP L-138. La soluzione comprende RTOS OSE® Enea (www.enea.com/ose) per ARM926EJ-S™, Enea OSE® Compact Kernel RTOS (www.enea.com/oseck) ottimizzato per DSP TI C6000; Enea® LINX, per la comunicazione interprocesso; Enea® dSPEED, piattaforma di debug e gestione a livello di sistema; e la suite di sviluppo Enea® Optima. Ai progettisti che sviluppano applicazioni a basso consumo con il processore TI OMAP L-138, la soluzione Enea offre un ambiente di sviluppo completo, completamente supportato e pronto per la produzione, basato su un solo modello di programmazione (API) e tool in tutti i core, con conseguente riduzione della complessità e dei tempi di sviluppo.

 

“Il software di Enea è stato appositamente creato per ambienti multicore e SoC come il TI OMAP L-138”, ha dichiarato Mathias Båth, Vice Presidente Senior del marketing di Enea. “Integrando la nostra tecnologia OSE altamente ottimizzata per processori ARM e DSP TI C6000 in un’unica piattaforma di runtime e tool, i clienti potranno accelerare lo sviluppo, l’integrazione e il debug di applicazioni “performance critical” altamente affidabili sull’OMAP L-138”.

 

“Grazie alla nuova soluzione Enea basata sul processore applicativo OMAP-L138 di TI i clienti sono in grado velocemente di usufruire del potente supporto del sistema operativo di cui hanno bisogno”, ha dichiarato Joy Ji, Marketing Manager della linea OMAP-L1x di TI. “La piattaforma software di Enea aiuterà i progettisti di OMAP-L138 a raggiungere l’integrazione, la programmabilità e il debug necessari per i core DSP e ARM del processore”.

 

Il TI OMAP L-138 è un processore applicativo a basso consumo basato su un ARM926EJ-S™ e un DSP C674x. Consente agli OEM di introdurre rapidamente sul mercato dispositivi che richiedono il valido supporto di un sistema operativo, ricche interfacce utente e un’elevata capacità di elaborazione attraverso la massima flessibilità di una soluzione a processori misti altamente integrata. L’architettura dual-core del dispositivo offre i vantaggi delle tecnologie DSP e RISC (Reduced Instruction Set Computer), garantendo ottime prestazioni e flessibilità di programmazione. 

 

“La soluzione software completa che stiamo presentando oggi ha già suscitato l’interesse degli OEM”, ha dichiarato Per Åkerberg, Presidente e CEO di Enea. “Recentemente abbiamo ottenuto un design win nel settore delle infrastrutture di comunicazione, a dimostrazione dell’importanza di avere un modello software comune per tutti i core di elaborazione su un dispositivo SoC avanzato come il TI OMAP L-138”.

 

 

Per maggiori informazioni visitare www.enea.com

 

Informazioni su Enea

Enea è una società internazionale che offre software e servizi, specializzata in prodotti basati sulla comunicazione. Con i suoi 40 anni di esperienza è leader mondiale nello sviluppo di piattaforme software con notevoli esigenze in termini di disponibilità e prestazioni. L’esperienza di Enea nel settore dei sistemi operativi in tempo reale e del middleware a elevata disponibilità consente di ridurre i cicli di sviluppo, contenere i costi dei prodotti e migliorare l’affidabilità del sistema. Le soluzioni verticali di Enea includono dispositivi e infrastrutture di telecomunicazione, settori medtech, automotive e militare/aeronautico. Enea ha uffici in Europa, Nord America e Asia. Enea è quotata al Nasdaq OMX Nordic Exchange Stockholm AB. Per maggiori informazioni, visitare enea.com o scrivere a info@enea.com

 

Enea®, Enea OSE®, Netbricks®, Polyhedra® and Zealcore® are registered trademarks of Enea AB and its subsidiaries. Enea OSE®ck, Enea OSE® Epsilon, Enea® Element, Enea® Optima, Enea® Optima Log Analyzer, Enea® Black Box Recorder, Enea® LINX, Enea® Accelerator, Polyhedra® Flashlite, EneaÒ dSPEED Platform, Enea® System Manager, Accelerating Network Convergence™, Device Software Optimized™ and Embedded for Leaders™ are unregistered trademarks of Enea AB or its subsidiaries. Any other company, product or service names mentioned above are the registered or unregistered trademarks of their respective owner. © Enea AB 2009.

 

 

 

 

 

Pomigliano (NA) - FIAT, per Bonanni e Angeletti un modello da esportare (30.09.10)

Pomigliano (NA) - FIAT, per Bonanni e Angeletti un modello da esportare (30.09.10)

Boscoreale (NA) - Berlusconi promette che la seconda discarica non si farà (30.09.10)

Boscoreale (NA) - Berlusconi promette che la seconda discarica non si farà (30.09.10)

Ciarrapico - Il traditore Fini ha già ordinato le kippah (30.09.10)

Ciarrapico - Il traditore Fini ha già ordinato le kippah. La mattinata al Senato, in occasione della richiesta di fiducia del premier, è stata segnata dalle parole del senatore del Pdl Giuseppe Ciarrapico nei confronti di Gianfranco Fini. Rivolgendosi a Berlusconi, l'ex presidente della Roma Calcio e storico esponente della corrente democristiana di Andreotti, ha detto: "I 35 parlamentari finiani non sarebbero mai stati eletti se non li avesse fatti eleggere lei signor presidente" e "torneranno nell'ombra. Come nell'ombra tornerà la terza carica dello Stato che Ella, molto generosamente, gli aveva affidato". "Fini ha fatto sapere che presto fonderà un nuovo partito. Spero che abbia già ordinato le kippah - ha aggiunto Ciarrapico, riferendosi al copricapo maschile usato dagli ebrei osservanti - perché è di questo che si tratta. Chi ha tradito una volta, tradisce sempre. Può darsi pure che Fini svolga una missione ma è una missione tutta sua personale. Se la tenga. Quando andremo a votare vedremo quanti voti prenderà il transfuga Fini". Uno sdegno bipartisan quello provocato dalle dichiarazioni del senatore, dal Senato alla Camera (dove si è rotta la "consuetudine", tra l'altro prevista dal regolamento, di non commentare quello che succede a Palazzo Madama), dal centrosinistra al centrodestra. Emanuele Fiano, deputato del Pd, ha attaccato: "Era da qualche decina d'anni che non sentivamo risuonare in un'aula del Parlamento cose del genere. Si parla del copricapo degli ebrei come di un disvalore. Si associa Fini al tradimento perché forse è sceso a patti con qualche ebreo. Forse - commenta sarcastico - perché c'è un complotto demo-pluto-giudaico". "E' una vergogna e quel Ciarrapico fascista e antisemita si deve vergognare". A Fiano fa eco la collega di partito Anna Finocchiaro: "Chiediamo al presidente del Consiglio di dissociarsi ufficialmente di fronte al Parlamento e in modo chiaro e netto dalle inaccettabili dichiarazioni antisemite di Ciarrapico". L'intervento di Ciarrapico (30.09.10) Anche dai banchi del Pdl si alza Fiamma Nirenstein per appoggiare il collega democratico: quelle di Ciarrapico sono "parole intollerabili, noi dobbiamo opporci a qualunque tipo di antisemitismo, è intollerabile questo atteggiamento, è una questione di civiltà". "Le parole del senatore Ciarrapico sono totalmente inaccettabili" rincara la dose il capogruppo Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto. Solidale anche Luca Barbareschi di Futuro e Libertà: "È scandaloso quanto sta accadendo, parole di tale imbecillità sono una offesa per il nostro Paese". L'altro finiano Moffa ha chiesto a Berlusconi di prendere le distanze dal senatore, mentre Adornato ha chiesto rispetto per una "Repubblica i cui valori contraddicono alla radice ogni razzismo". Anche FareFuturo, la fondazione vicina a Fini, condanna l'intervento del senatore: "No, noi non siamo la destra di Giuseppe Ciarrapico. - scrive Alessandro Oriente - Noi non abbiamo nulla a che fare con chi, nel Senato della Repubblica, urla ai 'rinnegati' finiani di 'ordinarsi le kippah con cui presentarsi agli elettori'. Noi non abbiamo nulla a che fare con le volgarità di chi accusa Futuro e libertà di 'far rigirare nella tomba Tatarella'. Noi non abbiamo nulla a che fare con chi si augura che il presidente della Camera "ritorni nell'ombra da cui è stato tirato fuori". Ciarrapico aveva creato un'altra bufera nel marzo 2008, in occasione della sua discussa candidatura alle elezioni politiche, quando, in un'intervista, disse di non aver "mai rinnegato il fascismo". "Il fascismo - disse a Repubblica - mi ha dato sofferenze e gioie. Mai rinnegato, mai confuso, mai intorpidita la mente da pensieri sconclusionati e antistorici". Ed a proposito delle foto di Benito Mussolini che campeggiano in alcune redazioni di giornali da lui editi, commentò: "E' bellissimo, c'è ovunque". Poi era balzato di nuovo alle cronache lo scorso maggio quando è stato indagato dalla Procura di Roma per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, dal 2002 al 2006 Ciarrapico avrebbe avuto contributi per l'editoria pari a circa 20 milioni di euro. ''Un avviso di garanzia non invecchia mai e può far sempre comodo se si tratta di un senatore del Popolo della libertà'', aveva commentato Ciarrapico. (30.09.10)

Modulatore I/Q a conversione diretta da 200 MHz a 6 GHz con OIP3 di 30,9 dBm

 

Modulatore I/Q a conversione diretta da 200 MHz a 6 GHz con OIP3 di 30,9 dBm

 

 

Linear Technology presenta l'LTC5588-1, un modulatore I/Q a conversione diretta ed elevatissima linearità di nuova generazione che opera nell'ampio range di frequenze da 200 MHz a 6 GHz. Questo nuovo modulatore offre prestazioni di linearità eccellenti con OIP3 di 30,9 dBm (Output Third-Order Intercept) a 2,14 GHz senza calibrazione. Il dispositivo consente inoltre di eseguire la calibrazione tramite una regolazione a singolo pin con una tensione di ingresso DC che ottimizza ulteriormente l'OIP3, portandolo a 35,1 dBm. Alla linearità dell'LTC5588-1 si aggiunge anche un noise floor di -160,6 dBm/Hz a un offset di 6  MHz, consentendo così ai trasmettitori di raggiungere prestazioni impareggiabili del range dinamico.

L'LTC5588-1 offre una soppressione dell'immagine di -56,6 dBc a 2,14 GHz. Inoltre, la sua dispersione della portante è pari a -39,6 dBm durante la distribuzione della potenza del segnale da 5 dBm alla relativa uscita, il tutto senza calibrazione. Nell'intervallo di temperatura compreso tra -40°C e 85°C, entrambi i parametri rimangono stabili, con una variazione di solo +/-3 dB. Le performance del dispositivo soddisfano i requisiti di sistema delle stazioni base 4G wireless a banda larga più complesse, tra cui LTE, WiMAX, GSM/EDGE multi-carrier, W‑CDMA, TD-SCDMA, CDMA-2000 e CDMA, nonché altre applicazioni wireless ad alte prestazioni.

            Gli ingressi I e Q dell'LTC5588-1 sono polarizzati a una tensione in common mode da 0,5 V DC direttamente supportata dai convertitori D/A disponibili in commercio con analoga tensione DC in common mode. Gli ingressi I e Q supportano una larghezza di banda del segnale superiore a 400 MHz.

L'LTC5588-1 funziona da una singola alimentazione da 3,3 V con una corrente di esercizio di 300 mA. Il dispositivo è provvisto di un pin ENABLE per lo spegnimento completo del chip. In modalità shutdown, il dispositivo consuma una corrente di riposo inferiore a 900 µA. Il modulatore si accende e spegne rapidamente (rispettivamente in 15 ns e 5 ns); inoltre, supporta la modalità TDD (Time Division Duplexing). L'LTC5588-1 è offerto in un package QFN a 24 pin compatto (4 x 4 mm) ed è già disponibile a magazzino con prezzi a partire da $5,70 cad. per 1.000 pezzi. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.linear.com/5588.

 

 

Riepilogo delle caratteristiche: LTC5588-1

 

  • Range di frequenze operative:                                                       da 200 MHz a 6 GHz  
  • IP3 di uscita a 900 MHz                                                                    31,3 dBm 

                  a 900 MHz (ottimizzato)                                                 35,1 dBm 

  • IP3 di uscita a 2,14 GHz                                                                    30,9 dBm   

                        a 2,14 GHz (ottimizzato)                                                   35,1 dBm  

  • IP2 di uscita a 2,14 GHz                                                                    58,5 dBm 
  • Semplice calibrazione a singolo pin per ottimizzare l'OIP3
  • Noise floor con offset a 6 MHz                                                       -160 dBm/Hz
  • Soppressione dell'immagine a 2,14 GHz                                       -56,6 dBc (non calibrata)
  • Dispersione della portante               (POUT = 5 dBm)                                    -39,6 dBm 
  • Ridotto consumo di corrente                                                          Singola alimentazione da

3,3 V e 300 mA

  • Package compatto                                                                             QFN da 4 x 4 mm

 

 

Linear Technology

Linear Technology Corporation, produttore di circuiti integrati lineari ad alte prestazioni, è stata fondata nel 1981, è diventata una società pubblica nel 1986 ed è entrata nell'indice S&P delle 500 principali aziende pubbliche nel 2000. I suoi prodotti includono: amplificatori high-end, comparatori, riferimenti di tensione, filtri monolitici, regolatori lineari, convertitori CC-CC, caricabatteria, convertitori di dati, circuiti di interfaccia per comunicazioni, circuiti di condizionamento di segnale RF, soluzioni µModule e numerose altre funzioni analogiche. I circuiti Linear Technology vengono utilizzati in numerosissime applicazioni: telecomunicazioni, telefoni cellulari, prodotti di rete quali commutatori ottici, notebook e computer desktop, periferiche per PC, video/multimedia, strumentazione industriale, dispositivi per il monitoraggio di sicurezza, prodotti di largo consumo di fascia alta quali fotocamere digitali e lettori MP3, dispositivi medicali complessi, componenti elettronici per il settore automotive, automazione industriale, controllo di processo, sistemi militari e spaziali.

 

 

 

Forte crescita del Turismo On Line

Le strutture turistiche, rivoluzionate dal modo in cui i consumatori scelgono le loro vacanze ideali, acquistano i loro viaggi e condividono le loro esperienze post vacanze, non possono più sopravvivere senza l’utilizzo del web.

Recenti analisi condotte dall’Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, rivelano infatti che la quota delle strutture ricettive presenti in internet è passata dall’82% del 2009 all’84% del 2°trimestre del 2010.

L’Isnart dichiara che al momento della scelta della struttura ricettiva, i consumatori ritengono molto più convincente il direct marketing (per il 71%) realizzato attraverso i nuovi mezzi di comunicazione, quali le mailing list e le newsletter (31,3%), le campagne pubblicitarie on-line (28,6%), i forum, i blog e i social network (11,2%) rispetto alle tradizionali campagne pubblicitarie.

L’utilizzo del web non è decisivo solamente per l’organizzazione della vacanza, ma risulta fondamentale anche per l’acquisto. Nel 2010 il settore turismo nell’e-commerce in Italia occupa il 52% rispetto al totale del mercato, con un fatturato di oltre 3 mila milioni di euro. Le componenti più acquistate risultano essere il biglietto aereo, l’albergo e l’autonoleggio.

Nonostante la buona crescita dei comparti di vendita on line di prodotti, i servizi in Italia continuano ad avere un peso superiore al 65% del valore delle vendite on line contrariamente ai principali mercati stranieri dove il loro peso è del 40%.

Anche la condivisione dell’esperienza e il giudizio di qualità da parte dei turisti sono ormai elementi fondamentali del turismo on-line. Spesso però, le recensioni possono rappresentare un’arma a doppio taglio. L’influenza che può avere questo strumento può facilmente trasformarsi in minaccia di sconto da parte di clienti insoddisfatti.

Risulta quindi fondamentale fare attenzione alla on line brand reputation, in quanto i giudizi negativi possono compromettere le performance commerciali delle strutture turistiche, attivando strumenti di monitoraggio e processi organizzativi interni volti migliorare i servizi a favore dei clienti finali.

E-Business Consulting S.r.l. è società leader in attività di comunicazione digitale, con l'obiettivo di suggerire innovativi e vincenti modelli di promozione commerciale, alle imprese che vogliono trovare nuovi clienti.

Per Maggiori Informazioni
E-Business Consulting S.r.l.
Tel: +39 049 9817360
Fax +39 049 9817364
info@e-businessconsulting.it
www.e-businessconsulting.it

Ciarrapico - Il traditore Fini ha già ordinato le kippah (30.09.10)

Ciarrapico - Il traditore Fini ha già ordinato le kippah (30.09.10)

Berlusconi in Senato - Dobbiamo uscire dalla crisi economica (30.09.10)

Berlusconi in Senato - Dobbiamo uscire dalla crisi economica (30.09.10)

Berlusconi in Senato - Tutelare le alte cariche dello Stato (30.09.10)

Berlusconi in Senato - Tutelare le alte cariche dello Stato (30.09.10)

Berlusconi in Senato - Ci vuola la riforma dela Giustizia (30.09.10)

Berlusconi in Senato - Ci vuola la riforma dela Giustizia (30.09.10)

Berlusconi in Senato - Non rischiare un periodo di instabilità (30.09.10)

Berlusconi in Senato - Non rischiare un periodo di instabilità (30.09.10)

Berlusconi in Senato - La maggioranza è più forte (30.09.10)

Berlusconi in Senato - La maggioranza è più forte (30.09.10)

Premio "Pietro Croce per abolizione della sperimentazione animale": proroga del termine di consegna






 
PREMIO "PIETRO CROCE" PER L'ABOLIZIONE DELLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE (IV edizione)

Proroga del termine di consegna degli elaborati


Il Comitato Scientifico EQUIVITA e il Movimento Ecologico Nazionale UNA informano tutte le persone interessate a concorrere al Premio "Pietro Croce per l'abolizione della sperimentazione animale " IV edizione (vedi comunicato del 15/06/10*) che il termine per la consegna degli elaborati è stato prorogato al 15 dicembre 2010.
L'assegnazione del Premio avverrà in data da definire entro il primo trimestre dell'anno 2011. Nella speranza di ricevere molti elaborati (cosa che ci consentirebbe di allestire una mostra) vi inviamo i più cordiali saluti.


Comitato Scientifico EQUIVITA
Tel. + 39. 06.3220720, + 39. 335.8444949
E-mail: equivita@equivita.it

*http://www.equivita.it/Comunicato15.06.10.htm



Mammiferi a Lampedusa

L'investigazione scientifica moderna ha cominciato a occuparsi della teriofau-na delle Isole Pelagie fin dalla prima metà dell'Ottocento. Calcara (1847) riporta un primo elenco di mammiferi, citando oltre al cervo nobile, Cervus elapbus'L., 1758 (Masseti & Zava, 2001; Masseti & Zava, in stampa), «il gatto selvatico Felix catus L.», «il sorcio di campagna Mus musculus L. ed in prodigioso numero i conigli Lepus cunicu-lusL.». Calcara (1851) accenna genericamente alla presenza di «nottole e sorci» su Linosa e Lampedusa.

Il medesimo autore osserva che «Si trovano tra gli animali mammiferi pisciformi di quel mare il bove marino Phoca vitulina L. e tale animale si asconde nelle grotte che stanno bagnate dal mare; allorché vivono in società fra loro russando la notte fanno sentire a quegli abitanti la loro presenza nelle spiagge prossime al porto; talfiata i marinai l'uccidono a colpi di archibugio all'oggetto di estinguere in quelle acque animali cotanto nocevoli alla pescagione; ottengono dalla loro carne con la fusione un olio puzzolente buono per l'illuminazione; e per conciare i cuoi e si servono della pelle per altre economiche applicazioni». Anche Smyth (1824) scrive che, al suo tempo, le foche erano piuttosto numerose specialmente lungo la costa orientale dello scoglio di Lampione. Chiamandolo erroneamente col nome di Phoca vitulina è chiaro che Calcara intendesse riferirsi all'unico pinnipede diffuso nel Mediterraneo, la foca monaca, Mona-chus monachus (Hermann, 1779), una specie in grave rischio d'estinzione. Estremamente rarefatta nel bacino mediterraneo, dove trova gli ultimi areali significativi nell'area egeo-orien-tale, la foca monaca presenta attualmente il nucleo più consistente di esemplari lungo le quasi inaccessibili coste atlantiche della Mauritania settentrionale. Si ritiene che la specie sia scomparsa nei mari circumsiciliani nella seconda metà del XX secolo: nel 1975, infatti, furono uccisi a fucilate gli ultimi due esemplari, mentre pochi anni prima la si riteneva ancora presente con non pili di quattro o cinque individui lungo le coste delle Egadi. Il recente avvistamento di un esemplare adulto nel mare di Salina, nell'Arcipelago delle Eolie, attesterebbe la ricomparsa della specie nei mari siciliani.

Pianeta che cambia, Piero Angela presenta tre mostre su clima, acqua e dinosauri

Dal prossimo 1 ottobre Perugia, Assisi e Gubbio ospitano tre esposizioni dell'American Museum of natural History di New York, grazie all'impegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia

Pianeta che cambiaCon "Pianeta che cambia" arrivano in Italia direttamente dall'American Museum of Natural History di New York tre esposizioni dedicate alla Terra.

Il 1 ottobre a Perugia Piero Angela presentera', grazie all'impegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, le esposizioni che riguardano i cambiamenti che interessano il nostro Pianeta. Tre le sezioni tematiche: Clima, Acqua e Dinosauri, che verranno ospitate nelle citta' umbre di Perugia, Assisi e Gubbio.

La prestigiosa iniziativa di respiro internazionale si propone di mostrare e spiegare scientificamente le cause dei tanti cambiamenti climatici degli ultimi anni, senza mai creare allarmismo ma cercando, piuttosto, di accrescere nei visitatori la capacita' critica per affrontare e interpretare, con gli strumenti piu' adatti, le sfide future.

"Ho dato volentieri il mio apporto a questa prestigiosa iniziativa resapossibile grazie ad un accordo con l'American Museum of Natural History di New York", ha spiegato Piero Angela, curatore scientifico e supervisore dell'intero progetto.

Il progetto per l'allestimento e' stato realizzato dall'architetto perugino Carlo Salucci, che ha curato anche la direzione lavori. Bisogna aggiungere che per ciascuna delle tre esposizioni (Clima, Perugia 2 ottobre 2010 – 5 giugno 2011; Acqua, Assisi 2 ottobre 2010 – 15 maggio 2011; Dinosauri, Gubbio 27 novembre – 25 aprile 2011 ), Piero Angela ha concepito altrettanti contributi che mettono in luce le particolarità del nostro contesto storico e geografico.

L'iniziativa, che si svolge sotto l'alto Patronato del Presidente della Repubblica, della Presidenza del Consiglio, del Ministero dell'Ambiente, del Ministero della Gioventu' e della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, ha ottenuto anche l'importante riconoscimento da parte del Ministero dell'Istruzione, che ha invitato le scuole a inserire la visita guidata alle Mostre nella programmazione dei viaggi di istruzione.

***

Press Office www.clandestinoweb.com
redazione [at] clandestinoweb.com
+39 06.45443612 +39 349.8306574

Il Mercato coperto di Carpi si rinnova e festeggia con Doppiospazio.


Il Mercato Coperto di Carpi si rinnova, si riappropria del suo nome e della sua originaria atmosfera con un evento lungo 1 giorno.
La nuova veste ha cercato di restituire calore agli spazi del mercato, attraverso colore, luce, impatto grafico e soprattutto fotografico con l’installazione di grandi immagini delle botteghe storiche della città.
Le foto facenti parte del ricchissimo fondo Gasparini, sono state ricercate e fornite dal Centro di Ricerca Etnografica, l’archivio storico della città.
Sono immagini di forte impatto che regalano ricordi e viste inedite della Carpi di un tempo.

Sabato 2 ottobre 2010 un grande evento permetterà ai cittadini e non, di vivere gli spazi riallestiti - grazie a un progetto di immagine curato dagli architetti di Doppiospazio - oltre ad assaporare specialità alimentari e di lasciarsi coinvolgere dai ricordi suscitati da spettacoli e momenti legati alla tradizione.

Una giornata densa di appuntamenti: già dal mattino il mercato tutte le attività del mercato proporranno un “prodotto da riscoprire”, una selezione di prodotti ad hoc che permetterà di riscoprire sapori e tradizioni di una volta.
Dalle ore 11.00 il gruppo Teatrale Dialettale Dòo Ridudi Sòta al Campanil intrattenerà il pubblico con una serie di Sketch, poesie e racconti della tradizione carpigiana, e per tutti, a seguire un aperitivo “ alla vecchia Carpi”.
Si riparte al pomeriggio con dalle ore 15.30 un evento pensato apposta per i più piccoli, nel quale l’associazione “Incontrarti” allestirà un laboratorio all’insegna della creatività e del riciclo, regalando ai bambini la gioia di creare qualcosa con le proprie mani. Dopo per tutti i bambini una merenda gustosa e giocosa.
Il “Corpo Bandistico Città di Carpi” nel pomeriggio si raggrupperà in Piazza Martiri e condurrà, come in una sorta di concerto itinerante, le persone proprio fino al Mercato Coperto.
Arrivati a Piazzale Ramazzini, inizierà la presentazione ufficiale al cospetto delle autorità locali.
In occasione dell’evento i commercianti del Mercato Coperto di Carpi hanno scelto di offrire un momento di gioia anche a un ente benefico.
Per tutto il pomeriggio saranno in vendita a un prezzo simbolico di soli 3 euro cestini degustazione per riscoprire prodotti e sapori della tradizione carpigiana.

L’ intero ricavato verrà donato all’Associazione Parkinson di Carpi.

L’evento ha ottenuto il patrocinio del Comune di Carpi ed è stato inserito all’interno
della manifestazione “Tipici in Festa”.

Caserta - Sequestrate 900 piante di marijuana (30.09.10)

Caserta - Sequestrate 900 piante di marijuana. ; No Production, così è denominata loperazione, divisa in tre diversi interventi, che dallo scorso mese di maggio ha portato i finanzieri di Mondragone (Caserta) al sequestro di 900 piante di marijuana, per un peso totale di quasi 2 tonnellate e un valore di mercato di 2 milioni di euro. Le coltivazioni sono state individuate a Mondragone (il 10 agosto scorso, 225 piante), a Carano di Sessa Aurunca (il 24 settembre, 185 piante), a Cancello Arnone in località Isola (24 settembre, 490 piante). In una circostanza è stata rinvenuta anche una struttura organizzata comprendente una vera e propria serra destinata a preservare la piantagione di canapa dalleventuale

Foto Regali Online: Il regalo di battesimo perfetto.

La scelta di un regalo non è mai in alcun modo qualcosa di facile o di semplice, lo sappiamo, ma non è neppure un qualcosa di impossibile o di impensabilmente difficile da ottenere, poiché comunque stiamo parlando di idee regalo davvero incredibili e davvero notevolissime. La stampa su misura infatti già di per se vi permetterà e vi consentirà di essere originali e creativi, per non parlare poi delle stampe su misura di altissimo livello, e cioè delle tipologie di regalo che vi consentiranno di potere essere addirittura creatori voi stessi delle idee regalo che donerete al vostro caro amico. Ad esempio, potrete personalizzare delle foto d'infanzia, delle foto davvero preziose in cui voi eravate insieme al caro festeggiato, a testimoniare che la vostra amicizia non è mai tramontata e mai potrà tramontare. Insomma, le possibilità regalo per chi sa davvero essere fantasioso e creativo sono assolutamente numerosissime, e non possiamo illustrarvele tutte, ma desideriamo in ogni caso offrirvi una semplice carrellata su quelle che sono le idee regalo di maggiore successo tra cui potrete scegliere se lo riterrete il caso la vostra. Sicuramente saranno solo alcune proposte su una infinità di doni a disposizione per voi.


Sicuramente, una lieta occasione per cui le idee regalo sono assai difficili da creare è per esempio quella legata al battesimo e ai suoi regali, soprattutto. Che tipo di regali è meglio fare infatti per il battesimo? E' meglio fare dei pensieri regalo solamente per la madre? per il figlio? Per i genitori? Per tutti e due? Insomma, le incertezze sul regalo per il compleanno o battesimo sono assolutamente accettabili, ma oggi attraverso il nostro tipo di idea regalo è invece possibile creare delle idee regalo davvero straordinarie ed uniche, insomma, è davvero possibile creare dei doni su misura per quanto riguarda i nostri pensieri creativi. E tutto questo ad un costo davvero unico e davvero conveniente, e in una maniera assolutamente semplice. Vi basterà infatti usare il vostro mouse per creare delle idee regalo uniche e davvero incredibili per tutti quanti i vostri gusti. Insomma, buone feste a tutti quanti voi, e alla prossima celebrazione con i nostri regali personalizzati!


Lo Staff di FotoRegali.com

Foto Regali Online: La scelta dei doni per festeggiare.

Sicuramente le migliori proposte di idee regalo che possiamo fare sono quelle basate per esempio sulla stampa ad altissimo livello su supporti creativi come possono essere ad esempio la stampa sui pannelli o sulle tele originali. Ma non solamente queste proposte, poiché attraverso il nostro sito internet vi sarà davvero possibile creare delle tipologie di doni davvero unici e davvero preziosi, dei regali, cioè, che possono essere in grado di creare un qualcosa di assolutamente magico e di assolutamente ad altissimo livello. Certamente, infatti, le stampe ad altissima qualità ci consentono di essere originali, ma ci permettono anche di realizzare delle stampe realizzate in maniera particolarmente unica e particolarmente singolare, ad esempio con delle scritte o una scelta di colori davvero unica o particolare. Proprio così, poiché infatti attraverso il sito internet che vi proponiamo, possiamo essere in grado di realizzare noi stessi la nostra idea regalo davvero preferita, il nostro dono e la nostra scelta di regalo su misura perfetta. Insomma, si tratta di pensieri regalo davvero unici e davvero straordinariamente in grado di essere fantasiosi, dei pensieri insomma che possano essere notevoli.

Ma è quindi poi così vero che attraverso la stampa personalizzata online si ottengono dei risultati di qualità solamente se si è disposti a pagare in maniera assai cospicua per i lavori di creazione artistica ed estetica? Abbiamo dimostrato di no, abbiamo dimostrato che certamente le vostre tipologie di idee regalo sono un qualcosa di assolutamente unico e straordinario, in grado insomma di essere assai preziose, ed assai notevoli per qualunque occasione di gioia e di ricorrenza. E' questo ad esempio il caso dei regali laurea donna, dei regali cioè studiati appositamente per un vostro caro e prezioso amico che si trovi ad essere festeggiato nel migliore dei modi. Insomma, si tratta di un qualcosa di assai unico e particolare. I regali personalizzati sono in ogni caso un dono assai gradito da parte di tutti quanti. Insomma, speriamo che possiate passare una incredibile e magnifica festività!

Lo Staff di FotoRegali.com

Ecco un nuovo servizio di Ufficio Stampa che funziona online e offline


Non il solito Ufficio Stampa Online. Meetweb presenta il suo servizio di virtual press office che funziona online e offline.

Quello che intendiamo come ufficio stampa online e attraverso il quale stiamo ottenendo risultati straordinari, è un’attività accurata e complessa che si occupa di scegliere le politiche distributive migliori per ciascun cliente, senza improvvisazione, ragionando in un’ottica di marketing. Solo così i comunicati stampa possono realmente contribuire a raggiungere gli obiettivi di un’azienda.” dichiara Luigi Chinese, Responsabile Marketing di Meetweb.

Meetweb non si limita a proporre alle aziende lunghe liste di siti su cui pubblicherà i comunicati stampa, ma realizza per i suoi clienti un’attività di ufficio stampa mirata e attenta che si articola nella creazione di notizie appetibili, nella loro stesura e “confezione” accattivante, e nella definizione della migliore strategia distributiva, con pubblicazione online su siti di settore, e nell’invio periodico ad una mailing list di giornalisti e redazioni, realizzata ad hoc per gli obiettivi specifici del singolo cliente.

GIA’ UN SERVIZIO DI SUCCESSO. Meetweb ha pensato di inserire l’Ufficio Stampa Online tra i suoi servizi di web marketing pacchettizzati, dopo i grandi successi ottenuti per uno dei suoi clienti, la travel community Angeli per Viaggiatori. In meno di 1 anno l’attività di Ufficio Stampa di Meetweb ha portato la community sulla pagine di grandi quotidiani online come (Repubblica, La Stampa, Il Corriere del Mezzogiorno, etc..) testate settore viaggi (Yahoo! Viaggi, Latitudeslife, etc..) quotidiani cartacei (Repubblica Viaggi) e radio (Ecoradio e Radio Capital), aumentandone la notorietà e migliorandone il posizionamento sui motori di ricerca.

I SERVIZI DI WEB MARKETING pacchettizzati di Meetweb sono pensati per contribuire in modo specifico a strategie già avviate dagli uffici marketing delle aziende, e consentono di cominciare a sfruttare gli strumenti del web senza stravolgere piani marketing e budget già predefiniti. (Gli altri servizi sono: DEM Professional, Seo Marketing Pack, Facebook Professional e Twitter Professional).

Claudia Saputo – Ufficio Stampa
claudia.saputo@meetweb.it

Best Union-Expert System: partnership per la migliore fruizione di eventi e parchi divertimento

La partnership tra Best Union ed Expert System rende più facile la fruizione di eventi e parchi divertimento


All'EAS di Roma viene presentato il nuovo servizio BOS Answers per chiedere informazioni ed effettuare prenotazioni di biglietti on-line e via sms


Bologna, Modena, 29 Settembre 2010 - Best Union Company, uno dei principali operatori mondiali nel settore della gestione ed organizzazione dei servizi di accoglienza, sicurezza, nella produzione e commercializzazione di sistemi di biglietteria elettronica e controllo accessi, ed Expert System, leader nello sviluppo di software semantici per la comprensione e l'analisi delle informazioni, annunciano un importante accordo per lo sviluppo di BOS Answers, un innovativo servizio di assistenza in grado di favorire l'interazione col cliente.

Integrando la tecnologia semantica di Expert System nelle proprie applicazioni, Best Union ha la possibilità di rendere ancora più veloci i processi di erogazione di informazioni, prenotazione e vendita di biglietti elettronici. BOS Answers accompagna infatti gli utenti alla scoperta del mondo dei parchi divertimento, delle fiere ed eventi, proponendo una modalità di interazione completamente nuova.

Si distingue per l'approccio semplice e intuitivo richiesto agli utenti, liberi di inviare domande e prenotazioni esprimendosi nel linguaggio di tutti i giorni. Ad esempio: "A che ora apre il parco?" oppure "Voglio 3 biglietti per la fiera per domani", o anche sms in tempo reale, come "Quanta fila c'è alle montagne russe?". È il software alla base di BOS Answers che si occupa di interpretare e analizzare automaticamente i messaggi - inviati via web, e-mail o mobile - e di restituire in pochi istanti la risposta precisa, o di avviare il processo di prenotazione.

Luca Montebugnoli, Presidente di Best Union Company spa, ha dichiarato: "La partnership con Expert System risponde a una precisa strategia del gruppo, che è quella di offrire sistemi innovativi completamente integrati con i software in uso".

Marcello Pellacani, Vice Presidente Corporate Division di Expert System, ha commentato: "La nuova offerta è studiata per rispondere alle crescenti esigenze dei clienti di avere un servizio di assistenza semplice, rapido, efficiente e fruibile in ogni momento tramite PC o cellulari e smartphones."

BOS Answers sarà presentato al pubblico nei prossimi giorni all'evento EAS, Euro Attraction Show (Roma, 6-8 ottobre), organizzato da IAAPA, l'associazione internazionale dei parchi divertimento e delle attrazioni. Per informazioni e demo live visita lo stand Best Union numero 921 padiglione 3 presso la Nuova Fiera di Roma, dal 6 all'8 ottobre 2010, oppure manda una e-mail a eventi@expertsystem.it.


Best Union Company S.p.A., azienda bolognese costituita nel 1999 e quotata in Borsa nel 2008, è uno dei principali operatori mondiali nel settore della progettazione, produzione, commercializzazione e gestione di sistemi di biglietteria elettronica e controllo accessi e nella gestione ed organizzazione dei servizi di accoglienza e sicurezza negli eventi. Best Union Company è l'unico operatore in grado di offrire in modo integrato gran parte dei sistemi hardware e software e dei servizi necessari allo svolgimento di manifestazioni sportive, fieristiche, di spettacolo in genere e al funzionamento di parchi divertimento.


Expert System è leader nello sviluppo di software semantici per la comprensione e l'analisi delle informazioni. Tutti i suoi prodotti, basati sulla tecnologia Cogito, fanno leva sulla vasta e profonda esperienza maturata dall'azienda nello sviluppo di soluzioni business nei principali settori di mercato (Manufacturing, Telco, Energy, Finance, Media, Mobile, ecc.) e a supporto delle attività di Knowledge Management, Customer Care e Intelligence.
Fra i principali clienti: Gruppo Eni, Pirelli, ANSA, Telecom Italia, Microsoft, MPS, Ministero della Difesa e dell'Interno.
L'azienda, fondata a Modena nel 1989, è oggi un Gruppo con sedi anche a Roma, Napoli, Trento e Londra e nel 2008 ha aperto una filiale negli Stati Uniti.
http://www.expertsystem.it/

Ortofabbrica Festival creativita' sostenibile. Venerdì 1° ottobre l'apertura ufficiale


RASSEGNA DI CREATIVITA' SOSTENIBILE  
1-2-3 Ottobre 2010

Fabbrica- viale Carducci 113 - Gambettola (FC) 


Siamo quasi all'apertura di Ortofabbrica, evento di Creatività Sostenibile ideato da Angelo Grassi in collaborazione con Romagna Creative District e CNA Forlì-Cesena, che si terrà a Gambettola (FC), presso Fabbrica dal 1° al 3 Ottobre 2010.

Si tratta di un'iniziativa unica nel suo genere che, per la prima volta in Italia,  riunisce e mette in relazione i talenti creativi - designer, artisti, stilisti, architetti - e il mondo istituzionale - docenti, dirigenti pubblici, imprenditori, categorie professionali - attraverso la condivisione dei valori di eco-sostenibilità, qualità, innovazione, ri-uso e recupero.

L'evento si è arricchito di patrocini istituzionali e culturali tra cui il Ministero degli Affari Esteri, i 
comuni di Gambettola, Cesena, Forlì, Ravenna, le province di Forlì - Cesena e di Rimini, e la 
Wellness Foundation di Technogym.

L'obiettivo della manifestazione è creare una vetrina di rilievo internazionale che dia la possibilità ai creativi di presentare le proprie ricerche e agli addetti ai lavori di valutarle e confrontarsi sulle problematiche più attuali legate a questi temi. A questo scopo, lo scorso marzo, Angelo Grassi e Romagna Creative District hanno indetto un bando di gara - Ortofabbrica Contest - con l'invito a presentare progetti che rispondessero ai requisiti di innovazione, sviluppo, eco-compatibilità, riuso e recupero.
Le proposte pervenute sono state valutate e selezionate da un'apposita commissione e saranno esposte a Fabbrica, ex-cementificio recuperato e attualmente adibito a centro polifunzionale dedicato al design e alle arti.
La sede dispone di ampi spazi interni, ciascuno ristrutturato nel rispetto della fisionomia originaria, nei quali verranno allestiti i progetti di oggettistica e arredo, mentre gli enormi cortili e le terrazze accoglieranno le architetture per esterni e gli allestimenti paesaggistici.

Alla manifestazione sarà presente una giuria scientifica formata dall'Arch. Siegfried Camana, presidente dell'ANAB, dall'Arch. Carlo Martino dell'Università la Sapienza di Roma, dall'Arch. Sanzio Castagnoli, da Barbara Longiardi di Matitegiovanotte e da Angelo Grassi. 
Questa giuria avrà modo di valutare accuratamente i progetti, di confrontarsi con gli espositori e di scegliere chi meglio avrà saputo coniugare senso estetico e funzionalità, innovazione e sostenibilità, qualità e recupero di materiali e metodi produttivi artigianali.
Il premio del valore di € 3.000,00 sarà pubblicamente consegnato al vincitore al termine della manifestazione domenica 3 ottobre 2010 ore 17.00.

I temi affrontati dai creativi nella sezione espositiva saranno inoltre parallelamente verbalizzati con un ricco programma di eventi collaterali. L'eccezionale presenza dei più importanti rappresentanti di settore ha infatti consentito di realizzare una vasta serie di conferenze (p.e. conferenze musicali con il MEI), presentazioni (p.e. laboratori musicali e video con i guru di Adobe), workshop (p.e. il workshop di fotografia con TauVisual), tavole rotonde, ma anche mostre e proiezioni video, tutte dedicate ai temi della creatività sostenibile. Vuoi vedere un film istruttivo sull'energia? Pedala! Proiezione di un film di animazione (Il sacco dell'energia) alimentata in diretta dalla pedalata dei presenti grazie alle Group Cycle messe a disposizione dalla Technogym.
Il programma è in fermento e aggiornato quotidianamente, ma protagonisti saranno sempre e comunque i visitatori che possono già iscriversi all'evento online e segnalare la propria partecipazione a workshop e laboratori (posti limitati).

Oltre ai workshop si parlerà di eco-design, green economy, web reputation & online perception, migrazioni creative e ci saranno speed date fotografico, concerti, yoga della risata, improvvisazione teatrale. Anticipazioni dalla settimana internazionale della grafica, mostre ed eventi speciali. Si tratta di un'occasione rara per vedere finalmente il mondo della creatività, le imprese e gli enti pubblici a confronto su problemi di estrema attualità e di indubbia rilevanza in tempi di crisi economica.

Ortofabbrica esce così dagli schemi tradizionali dei premi di design e delle fiere per diventare momento di conoscenza, confronto, aggiornamento e networking. Unica in Italia, l'iniziativa è una grande opportunità professionale per i giovani talenti, un momento di dialogo reale tra istituzioni e addetti ai lavori, ma anche, come nella migliore tradizione dell'ospitalità romagnola, occasione di relax e intrattenimento.

Ortofabbrica nasce nel 2009 con Angelo Grassi in occasione di Zona Tortona Design, durante il Salone del Mobile di Milano. L'idea di riunire in un unico "orto" diversi linguaggi creativi indirizzati verso eco-compatibilità e rigenerazione dei materiali riscuote un grandissimo successo non solo tra visitatori appassionati, ma anche tra addetti ai lavori, nazionali ed internazionali, attenti alle tematiche del rispetto ambientale e della tradizione  artigiana. Ciò spinge Angelo Grassi a trasformare Ortofabbrica in un vero e proprio brand, operazione che si concretizza con la nascita del primo contest  di creatività sostenibile. Ortofabbrica diventa pertanto un'occasione per dare spazio e visibilità a tutte le forme creative e artistiche, dall'architettura al design ed altro ancora, che perseguono i valori dell'eco-sostenibilità e del recupero di dimenticati metodi produttivi. 
Il lavoro svolto per arrivare alla realizzazione di questo complesso progetto parte da molto lontano, da Fabbrica nello specifico, l'ex cementificio acquistato da Angelo Grassi oltre 20 anni fa e oggi centro polifunzionale dedicato al design, all'arte, allo spettacolo e alla musica. La filosofia che regge e muove Ortofabbrica è già tutta in quell'edificio che racconta la possibilità di recuperare il passato per innovare il presente, di conciliare il senso estetico e la funzionalità delle cose, di vivere con qualità e pienezza la vita.

Romagna Creative District nasce nel gennaio 2009 come progetto di sviluppo territoriale, un social business network della creatività che metta in rete PMI, Istituzioni Pubbliche e private, per promuovere il territorio e la sua dotazione culturale e artistica. Vuole essere un attivatore sociale, culturale, politico ed economico, attraverso l'innovazione e la creatività sul sistema imprenditoriale e, soprattutto, sui giovani.
Ideato e realizzato grazie alla collaborazione di due aziende (matitegiovanotte.forlì e Soluzioni di Simone Medri) con l'Associazione CNA di Forlì-Cesena è entrato come progetto all'interno degli eventi nazionali nell'Anno Europeo della Creatività e dell'Innovazione.


INFORMAZIONI UTILI:
  • Evento: Ortofabbrica evento di creatività sostenibile
  • Indirizzo: Fabbrica- Viale Carducci 113 – Gambettola (FC)
  • Quando: 1, 2, 3 ottobre 2010 dalle 10.00 alle 24.00
  • Ingresso: € 15, 00 ( biglietto valido per tre giorni)
  • Per informazioni sul Contest Ortofabbrica: Angelo Grassi & C. snc – tel. 0547/52115
  • Per informazioni su Romagna Creative District e il programma: www.romagnacreativedistrict.com 
Rita Ricci – tel. 0543/33866 rita.ricci@matitegiovanotte.it 
Barbara Casadei barbara.casadei@cnafc.it – cell.393/9526262


UFFICIO STAMPA ORTOFABBRICA
CULTURALIA di Norma Waltmann 
Tel. 051 6569105 fax 051 29 14955, 

Dal sito www.culturaliart.com è possibile scaricare la cartella stampa completa e le istruzioni di utilizzo e riproduzione delle immagini.







Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email